“Cultura al Femminile”: l’avventura inizia

“Cultura al Femminile”: l’avventura inizia

di Emma Fenu

L’argilla fra le nostre mani.

La tela imbrattata da pochi tratti di pennello.

La pagina in cui campeggia il titolo: “Capitolo primo”.

Uno scrittore o un artista lo sa. L’opera la si inizia, le si dà forma e volume e nome, ma la vita se la prenderà da sola, come una gazza che scappa con un diamante nel becco.

“Cultura al Femminile” è un sito di donne, per le donne e sulle donne, pur non escludendo il confronto con lo sguardo maschile, che si propone di abbracciare molte tematiche che pendono come frutti dall’albero della Letteratura, la passione dominante che è nostro collante.

Chi legge si interroga.

Chi legge si scopre.

Chi legge non si sazia di sapere.

Chi legge si isola.

Ma nessun uomo è un’isola, non l’ho certo scritto io.

Abbiamo bisogno di ponti su cui incontrarci: ponti di parole, di versi, di immagini, di risate, di alleanze.

Stiamo costruendo ancora le fondazioni sotto la superficie dell’acqua, eppure comincio a vedere i confini delle terre lontane da raggiungere: dove arriveremo lo scopriremo lungo tale avventura, anche grazie a voi.

“Cultura al Femminile”, infatti, accoglie contributi inediti lungo un raggio di azione talmente vasto da spezzarsi e moltiplicarsi, fino a formare una ruota, come in ogni preistoria che si rispetti.

Buon viaggio.

Tematiche trattate:

Letteratura, Arte, Musica, Attualità, Società, Viaggi, Maternità, Educazione, Gastronomia.

Emma Fenu

Nata e cresciuta respirando il profumo del mare di Alghero, ora vivo, felicemente, a Copenhagen, dopo aver trascorso un periodo in Medio Oriente.

Sono Laureata in Lettere e Filosofia e ho, in seguito, conseguito un Dottorato in Storia delle Arti.
Scrivo per lavoro e per passione.
Mi occupo da anni di storia delle Donne, critica, letteratura al femminile e iconografia di genere; tengo un corso di scrittura creativa; recensisco libri, intervisto scrittori; organizzo e partecipo ad eventi culturali; gestisco siti e blog dedicati al mondo della cultura, fra cui “Cultura al Femminile”.

Ho pubblicato un saggio, “Mito e devozione nella figura di Maria Maddalena”, un romanzo – inchiesta, “Vite di Madri. Storie di ordinaria anormalità”, sul lato oscuro della maternità, racconti, fiabe e poesie e una saga familiare, “Le dee del miele”, che si snoda in una Sardegna intrisa di mito e memoria, dove sono le donne le custodi della vita e della morte. Scrivo fiabe, racconti e collaboro per varie antologie.

2 commenti:

  1. Belle parole per iniziare al meglio un’avventura!

  2. Grazie per questa bellissima avventura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *