HAI CHIESTO AMORE di Roberta Manzin

Hai chiesto amore
ti ho dato un sorriso
nell’ingenuità’ di un viso
nuda al cospetto del cuore.
Fruganti sospetti
hanno ansimato
hanno patteggiato
divorando incontri eretti.
Cosa è stato il nostro amore?
Gioia, tormento, dall’insano sapore
di carni bruciate con ardore
se poi ha lasciato questo dolore?
Trattengo le creative parole
e tu ignaro lettore illuditi
di vivere tra gli eruditi
quando resti solo l’eco di sensazioni frivole
Roberta Manzin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *