HAI CHUR MAMASHU CHIS (VOGLIO RACCONTARTI UNA STORIA) di Cristina Zarraga (Recensione di Franca Adelaide Amico)

Recensione di Franca Adelaide Amico.
HAI CHUR MAMASHU CHIS ( Voglio raccontarti una storia) di Cristina Zarraga.
Il mio viaggio in Patagonia: ” epico” tanto quanto quello in Australia. Apprendo dalla guida che in Cile esiste l’ ultimo essere umano appartenente all’ etnia Yagan ( una delle tante etnie aborigene della Patagonia). Il suo nome è Cristina Calderon. Apprendo anche che la nipote, Cristina Zarraga, ha scritto un libro nel quale ha raccolto tutte le storie raccontatele dalla nonna.Acquisto il libro: esiste solo nella traduzione inglese dallo spagnolo. E finalmente lo leggo.
Cristina Calderon, longevo pozzo di sapienza, ultranovantenne dallo sguardo profondo e intelligente, ti auguro, se fosse possibile, altri cento anni di vita perchè tu possa elargirci ancora i tuoi tesori!!
” Voglio raccontarti una storia”: così esordiscono le donne Yagan quando si accingono a raccontare…e raccontano di un tempo in cui gli uomini assumevano l’ aspetto di animali, in cui i tabù dovevano essere rispettati. Mai legarsi troppo alle rocce perchè potrebbero trasformarsi in persone. Prestare attenzione ai ghiacciai perchè all’ interno potrebbero trovarsi delle creature…e poi, gli inganni degli umani che non approvano l’ unione di una donna con il leone marino, il monito di non disturbare l’ ibis quando arriva la primavera, altrimenti s’ infuria e, come una volta accadde, ricomincerà a nevicare…Storie di disobbedienza punita, di regole da rispettare. Storie di un mondo che stava in equilibrio perchè se ne conoscevano le leggi. Storie raccontate da una grande donna depositaria di una millenaria saggezza.

CRISTINA ZARRAGA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *