“Anima frantumata” di Lina Mazzotti

“Anima frantumata”

di Lina Mazzotti

anima frantumata

25 Novembre Giornata contro la violenza sulle donne

Anima frantumata

In attesa
come un animale braccato
accade di nuovo
urla
accuse
macigni di mani
tante mani
tante bocche feroci
l’anima sempre più frantumata
scivola giù
nel pozzo senza fine
governato dal vuoto
dalla vergogna
dove nulla e nessuno vuole guardare.
Perchè non sei più tu?
Ormai ogni respiro è solo paura
trafitture di sgomento
creano l’incubo
la rabbia sale
soffoca tutto
paralizza la difesa.
Una, mille volte ancora….
poi lì vicino altre minacce altri ricatti
il male si propaga…
urlare No
cercare passi nuovi da fare
per salvare
per salvarci
per lasciare.
Uscire fuori
per una vita vera.

Lina Mazzotti [LiZ]

Ho sempre lavorato con bambini e anziani nell’ambito socio sanitario e nell’insegnamento. Lettrice vorace, amo scrivere poesie, collezionare aforismi, praticare l’handmade. Vivo a contatto con la natura e i miei dolci gatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *