VIRGIN di James Patterson – Recensione di Silvia Lorusso

cop

Virgin di Iames Patterson -. Edizioni  TRE60 –  Anno 2015  – 348 pagine

Che cosa si nasconde dietro il segreto di Fatima? Quanto è stato rivelato dal Vaticano in merito ai messaggi consegnati dalla Madonna nella sua apparizione ai tre pastorelli nel 1917 in Portogallo? Nel 1980 James Patterson affronta il tema dell’eterna lotta tra il Bene e il Male con un romanzo di grande attualità, riadattandolo con l’aiuto e la consulenza della collega Maxine Paetro, e in libreria con la Tre60 edizioni.

Solo i Papi conoscono l’inquietante rivelazione della “Bella Signora vestita di bianco” nella quale si riporta che due vergini daranno contemporaneamente alla luce due bambini: il primo sarà il discendente di Cristo; l’altro sarà il figlio di Satana… Il segreto custodito a Roma, quasi dimenticato, torna a scuotere prepotentemente le mura vaticane quando, in un clima di dilagante di epidemie, carestie e siccità, giunge la notizia che due adolescenti, prossime al parto, si dichiarano entrambe vergini. La prima a Boston, l’altra in un villaggio irlandese. La Profezia di Fatima incombe in tutta la sua messianica verità,  e il Papa affida a padre Nicholas Rosetti, la massima autorità in materia di miracoli, il compito di indagare sulla misteriosa vicenda, mettendolo al corrente di un terribile segreto. L’arcidiocesi di Boston affida l’incarico di collaborare con il prete italiano ad Anne Fitzgerald, una ex suora diventata investigatrice privata.

In un’atmosfera intrisa di dubbi e paure, in cui accadono eventi inspiegabili e manifestazioni ad opera delle legioni di Satana, dove da sfondo si trovano i paesaggi dell’Irlanda, della provincia americana, e dei  vicoli della città eterna; il religioso e l’ex suora mettono a repentaglio la propria vita per scoprire la verità in una estenuante corsa contro il tempo.

James Patterson, autore da tre milioni di copie con la creazione del personaggio Alex Cross, lo psicologo cacciatore di serial killer interpretato sul grande schermo da Morgan Freeman nelle trasposizioni cinematografiche, “Il collezionista” e “Nella morsa del ragno”, e le serie di romanzi: Le donne del club omicidi, Maximum Ride, Michael Bennett, Daniel X e Witch & Wizard; si conferma un abile narratore con questo trhiller a sfondo religioso dallo stile magistrale e avvincente.

Silvia Lorusso

www.silvialorussodellinz.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *