IL MAESTRALE, IL SUO GELO E QUEL VOLO… di Miriam Bruni

Il maestrale, il suo gelo
e quel volo
– rovente! –
del cuore
e della mente.

L’incredibile
certezza
d’ essere vivo

e il silenzio
che strilla, che gioca
che geme.

Saltellano
i monti
e di mare
profuman
gli uccelli;

di mare e di terre
lontane
da ora e per sempre vicine.

MIRIAM BRUNI

Un commento:

  1. è bellissima, brava Miriam! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *