Un bambino

P1030907

Un Bambino.

Robiz

 

C’era una volta un bambino

che abitava in un paese vicino,

aveva splendidi ricci biondi

e grandi occhi tondi.

Da sempre il principe di mamma e papà,

in ogni tappa della sua età.

Tanta commozione e tanto dolore

arrivarono con il suo primo amore:

una sorellina troppo complicata,

ma da dove era arrivata?

Spesso ora da solo doveva stare,

perché i genitori avevano tanto da fare 

(e ospedali da visitare).

Era un bambino, ma si fece coraggio

e andò da mamma e babbo con un grande abbraccio.

C’era tanto dolore,

ma anche così tanto amore,

per quel nuovo turbolento arrivo 

sul suo cammino.

Questo bambino è mio figlio, ma è anche il figlio di tutte le mamme come me.

Questo bambino è il mio super eroe, perché con la sua incosciente consapevolezza, ogni giorno mi ricarica di amore e di forza.  Perché non si lamenta mai della strana sorella che gli è capitata, perché ogni volta che le fa una coccola, quasi di nascosto, mi si stringe il cuore.

Questo bambino è il mio sole e la mia gioia più grande.

Questo bambino ha una strada ancora più complicata da percorrere, e lo sa. Ma sorride alla vita e ci insegna come si fa.

3 commenti:

  1. E’ bellissimo quello che scrivi… <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *