Test: che tipo di lettrice sei?

Test: che tipo di lettrice sei?

di Emma Fenu

test

Il tuo libro d’infanzia preferito:

  1. Piccole Donne
  2. Zanna Bianca
  3. Cenerentola
  4. L’enciclopedia degli animali

La storia d’amore che ti ha fatto sognare:

  1. Orgoglio e Pregiudizio
  2. Che tu sia per me il coltello
  3. Romeo e Giulietta
  4. I Promessi Sposi

 Il libro più complesso e formativo che hai letto:

  1. Cent’anni di solitudine
  2. Ulisse di Joyce
  3. Vita Nova
  4. Le memorie di Adriano

Il regalo che vorresti ricevere:

  1. il ciondolo di tua nonna
  2. un biglietto per un Safari
  3. una crociera sulla Senna
  4. un buono da spendere in libreria

 Il personaggio nel quale meno ti identifichi:

  1. Madame Bovary
  2. Biancaneve
  3. Nora di Casa di Bambola
  4. Noemi di Canne al Vento

Il tuo hobby preferito, lettura esclusa:

  1. cucito e ricamo
  2. Sport e Natura
  3. Cucina e pasticceria
  4. Cinema e Teatro

 

Profilo A (maggioranza di 1)

test

Legata ai valori della famiglia e amante della tradizione e innamorata di epoche lontane, sei una novella donna d’altri tempi:  computer e uncinetto, libri classici, senza tempo, e voglia di futuro, sorriso e lacrime di commozione.

Profilo B (maggioranza di 2):

test

Amante del viaggio, anche metaforico, vivi in perenne movimento, alla ricerca e alla scoperta di sempre nuove terre e pagine. Non ami gli stereotipi e ti identifichi in personaggi umanamente imperfetti e magnetici.

Profilo  C (maggioranza di 3) :

test

Romantica e sognatrice, cerchi nella lettura una bolla di sapone alla vaniglia in cui vivere amori e avventure che ti trasportano in un mondo di fantasia, mistero e finali in cui la umana passione non si fa imbrigliare dalla ragione.

Profilo D (maggioranza di 4) :

test

Curiosa, onnivora, originale e senza pregiudizi. Leggi di tutto e cerchi tomi che lascino il segno e che ti facciano sentire diversa e più completa al termine della lettura. Ti spezzi ma non ti pieghi, hai un carattere forte e volitivo.

Emma Fenu

Nata e cresciuta respirando il profumo del mare di Alghero, ora vivo, felicemente, a Copenhagen, dopo aver trascorso un periodo in Medio Oriente.

Sono Laureata in Lettere e Filosofia e ho, in seguito, conseguito un Dottorato in Storia delle Arti.
Scrivo per lavoro e per passione.
Mi occupo da anni di storia delle Donne, critica, letteratura al femminile e iconografia di genere; tengo un corso di scrittura creativa; recensisco libri, intervisto scrittori; organizzo e partecipo ad eventi culturali; gestisco siti e blog dedicati al mondo della cultura, fra cui “Cultura al Femminile”.

Ho pubblicato un saggio, “Mito e devozione nella figura di Maria Maddalena”, un romanzo – inchiesta, “Vite di Madri. Storie di ordinaria anormalità”, sul lato oscuro della maternità, racconti, fiabe e poesie e una saga familiare, “Le dee del miele”, che si snoda in una Sardegna intrisa di mito e memoria, dove sono le donne le custodi della vita e della morte. Scrivo fiabe, racconti e collaboro per varie antologie.

Un commento:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *