“Le dee del miele” di Emma Fenu

“Le dee del miele” di Emma Fenu

recensione di Stefania Rinaldi

le dee del miele

“Le dee del miele” è un romanzo di Emma Fenu edito da Milena nel 2016.

Quando squilla il telefono e all’altro capo senti la voce della titolare della libreria che esordisce con un “Il libro è arrivato, puoi venire a ritirarlo!” a me accade una cosa strana… sento le farfalle nello stomaco.

Mi direte “Ma su dai, quelle tienile per tuo marito” e io vi risponderò che la passione per i libri è talmente forte da inondarmi l’anima di sensazioni estremamente positive.

Ogni nuovo libro è un”primo amore” da portare casa e amare ardentemente sino alla fine.

Se poi accade che il libro in questione l’ha scritto una persona alla quale vuoi molto bene, beh, quella passione si moltiplica.

Ho stretto tra le mani “Le dee del miele” con la stessa forza con la quale avrei stretto l’autrice se solo avessi avuto la fortuna di averla a pochi passi da me piuttosto che all’altro capo del continente.

Ho vissuto la lettura con particolare trasporto e, al contempo, cercando di approcciarmi ad essa con delicatezza perché sapevo bene che in quelle pagine Emma mi stava aprendo le porte di una dimensione sacra, intima, personale.

Le ho esplorate in punta di piedi, assaporando la capacità di un’autrice che, per quanto giovane, mi ha fatta precipitare nel medesimo incanto in cui mi ritrovo quando leggo due tra le mie autrici preferite.

Da un lato il libro vibra dell’esoterismo e spiritismo della grande “Isabel”, dall’altro ogni singola parola s’intride di una prepotente femminilità, quella che non si crogiola nel mistero del passato, ma che irrompe nel suo voler mettere a nudo ciò che un tempo doveva rimanere celato al fine di non sprofondare nel peccato… ciò che ha reso grande la Torregrossa.

Illuminata dalle ninfe della letteratura, Emma Fenu ha, ancora una volta, portato alla luce l’essenza più profonda della maternità… lei, così immensamente madre, così feconda di progetti, idee, ispirazione… madre per chi, come me, inizia a destreggiarsi in questo mondo difficile…

La sua innata capacità di accompagnarmi attraverso i meandri del mondo dei classici e delle fiabe, fa di lei il mio Virgilio rischiarando ed esplorando gli anfratti più bui e arricchendo la mia conoscenza.

Emma ha un grandissimo pregio: non delude mai le aspettative!

Sinossi

Una saga familiare, ispirata alla realtà, che attraversa tutto il Novecento, in una Sardegna intrisa di mito e memoria.

Un universo parallelo di spiriti, fate e demoni in cui spetta al mondo muliebre vegliare sulla vita e sulla morte.

Quattro donne protagoniste: Caterina e Lisetta, fanciulle che diverranno consuocere; Marianna, figlia adottiva di Lisetta; Eva, figlia di Marianna.

Creature diverse fra loro, per ceto sociale e vissuto, ma legate dai fili del destino fino a divenire parte l’una dell’altra, tramite un cordone ombelicale di sangue, luna, farina, miele, mistero, esoterismo e agnizioni.

Eva, l’ultima nata, intenta a riannodare il filo rosso di mestruazioni, parti e aborti delle sue antenate fino a scoprire il vero segreto del “dono” di famiglia.

Una storia, dunque, di Donne.

Donne madri, forti come Dee,

capaci di rinascere dopo infinite eclissi.

Donne mamme, lune piene, dolci come miele.

Titolo: Le dee del miele
Autore: Emma Fenu
Edizioni: Milena Edizioni 2016
Link d’acquisto:

https://www.amazon.it/dee-del-miele-Emma-Fenu-ebook/dp/B01ECMEQ7E?ie=UTF8&keywords=le%20dee%20del%20miele&qid=1463643212&ref_=sr_1_1&sr=8-1

Emma Fenu

Nata e cresciuta respirando il profumo del mare di Alghero, ora vivo, felicemente, a Copenhagen, dopo aver trascorso un periodo in Medio Oriente. Sono Laureata in Lettere e Filosofia e ho, in seguito, conseguito un Dottorato in Storia delle Arti. Scrivo per lavoro e per passione. Mi occupo da anni di storia delle Donne, critica, letteratura al femminile e iconografia di genere; tengo un corso di scrittura creativa; recensisco libri, intervisto scrittori; organizzo e partecipo ad eventi culturali; gestisco siti e blog dedicati al mondo della cultura, fra cui "Cultura al Femminile".Ho pubblicato un saggio, "Mito e devozione nella figura di Maria Maddalena", un romanzo - inchiesta, "Vite di Madri. Storie di ordinaria anormalità", sul lato oscuro della maternità, racconti, fiabe e poesie e una saga familiare, "Le dee del miele", che si snoda in una Sardegna intrisa di mito e memoria, dove sono le donne le custodi della vita e della morte. Scrivo fiabe, racconti e collaboro per varie antologie.

Un commento:

  1. Bellissima recensione! Non vedo l’ora di avere il libro tra le mani, sicuro anche io del fatto che anche questa volta Emma non delude i suoi lettori! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *