“Gli obblighi del cuore” – di Laura Maria Belinzoni

“Gli obblighi del cuore” – di Laura Maria Belinzoni

Recensione di Lisa Molaro

 

Belinzoni

Questo romanzo di Laura Maria Belinzoni narra l’obbligo di seguire il ritmo del proprio quotidiano.

L’obbligo di ascoltarsi anche quando non si ha voce per parlare nemmeno dinanzi allo specchio.
L’obbligo di rispettarsi in prima persona, anche quando si è il proprio nemico numero uno.

L’obbligo di poter alzare la voce, buttar fuori ciò che da dentro impaurisce e cementifica le emozioni; rompere il muro dell’apparenza che indossa scarpe di vernice nera e tacchi a spillo.

 Il dovere di sentirsi liberi, in pace, in armonia.

Questo bellissimo romanzo di Laura Belinzoni, è un insieme di mal di vivere contrapposto a bei quadri, bei libri.

La protagonista lavora nella biblioteca di paese, luogo che se da una parte rappresenta il sogno di molti, dall’altra, per lei, diviene periferia di infelicità e ulteriori situazioni da affrontare.

Lotta, Linda, con una famiglia che non è idilliaca e che  ha piantato ortiche in mezzo al metaforico cammino della sua vita; lotta con il cibo, simbolo di lacuna d’affetto da colmare e richiesta implicita di attenzione… qualcuno se ne accorgerà? Non posso dirlo, non voglio svelare la trama!

Una guerra continua.

Per una bambina, crescere in una famiglia in cui non regna l’amore, non è ovviamente facile, ancor meno lo è se l’epilessia fa capolino in modo incisivo nella sua vita, dettandole movimenti e creandole ansie ulteriori.

Incertezza, mancata possibilità di prevedere ogni minuto successivo, incapacità di pianificare il proprio futuro, sentirsi debole, senza forze.

Sentirsi sempre al centro dei dubbi e mai circondata da certezze.

L’autrice, con parole scelte con attenzione e belle metafore, con uno stile elegante ci porta con facilità all’interno di questo romanzo in cui tutti i personaggi sono perfettamente caratterizzati.

Provare sentimenti di avversione e diffidenza verso alcuni di essi è facile tanto quanto provare empatia per altri.

Un caleidoscopio di persone, attorniate dalla vita di un bellissimo borgo  e dal cielo che cambia spesso colore.

La Belinzoni ci permette di  leggere velocemente il romanzo e ci fa, a tratti, sobbalzare per un battito di cuore dato dalla passione o dalla tristezza.

Linda.

La sua mano destra stringerà per sempre quella del nonno Gianni mentre la sinistra si  nasconderà dentro il pugno chiuso – come un guscio di noce protettivo – dello “zio” Paul.

Paul, che forse non si relegherà al semplice ruolo di “zio”…

Foto, segreti di famiglia da tenere nel cassetto o da far brillare alla luce della finestra di casa.

Un piumino cattura polvere, entra dalla porta di casa e inizia a darsi da fare, lucidando… lucidando… e ancora lucidando.

Consiglio questo libro ricco di spunti sui quali poter riflettere; scritto con un’ attenzione particolare alle emozioni che solo l’anima può provare!

L’autrice ha studiato filosofia e ben si percepisce tra le righe di questo suo romanzo.

Si può credere di non poter camminare e nonostante questo si può correre talmente forte da scappare da se stessi.

Ma tutti, prima o poi, devono fermarsi a prender fiato e accettare la bottiglia d’acqua e sali minerali, che una mano salvifica porge; così occhi negli occhi, le dita si sfiorano e forse, ricomincia la fiducia verso il prossimo, verso se stessi e verso l’amore!

E si ricomincia a camminare a passi lenti, passi di consapevolezza.

 

Titolo: Gli obblighi del cuore
Autore: Laura Maria Belinzoni
Editore: Libromania (5 gennaio 2016)
Genere: narrativa contemporanea

Sinossi:

Una madre autoritaria e un padre assente hanno reso Linda una ragazza molto insicura; l’unico adulto sul quale ha sempre potuto fare affidamento è il nonno Gianni.

Alla sua morte, Linda si ritrova sola con il suo dolore e la sua fragilità.

A scuoterla e a consolarla è l’arrivo di Paul da Londra, il fratellastro della madre, che la ragazza non aveva mai conosciuto.

L’ingresso di Paul nella sua vita sconvolge profondamente gli equilibri familiari e costringe Linda a crescere, mettendola di fronte a scelte tanto importanti quanto definitive.

 

Link Amazon:

https://www.amazon.it/obblighi-cuore-Laura-Maria-Belinzoni-ebook/dp/B019N8OUOG

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *