“Non posso stare lontano da te” di Katia Anelli

RECENSIONE DI TIZIANA MERAGLIA

Autore: Katia Anelli

Titolo: “Non posso stare lontano da te”

Editore: Amazon, 2016

NON POSSO STARE LONTANO DA TE_

Un bambino in età scolare, con più di sessant’anni di fama, un ciuffetto di capelli in testa e tanta determinazione, in una striscia del fumetto che lo vede protagonista, recita: “Quando pensi di avere tutte le risposte, la vita ti cambia tutte le domande”.

Il pensiero del caro buon Charlie Brown di Schulz è assolutamente condivisibile e il romanzo “Non posso stare lontano da te” ne è la conferma. Ancora una volta Katia Anelli lavora di fantasia, creando una storia originale, tra presente e flash back, tra intrighi internazionali e rivelazioni scioccanti, al punto che le domande e le risposte si inseguono e si intrecciano incessantemente.

Giovane ma sicura di sé, l’autrice si cimenta ogni volta in prove sempre più difficili. Come è ormai sua abitudine, i suoi non sono solo romanzi rosa, perché, nel dipanarsi della trama, lascia tanti piccoli sassolini, che sembrano messi lì senza un motivo specifico. Vi capiterà di camminarci sopra o di calciarli distrattamente, ma alla fine del percorso vi accorgerete che nulla è stato scritto per caso. Gli indizi, sapientemente sparsi tra le righe, convergeranno sul finale e vi sembrerà di avere in mano l’ultimo tassello di un puzzle.

La stessa scelta della coralità come strumento di narrazione è senza dubbio molto audace ma riuscita, oltre che stimolante per il lettore, che diventa uno spettatore attivo, mettendo in gioco le proprie capacità intuitive.

In “Devi stare lontano da me”, la storia d’amore tra Stefano e Monica si era interrotta con la fuga di lei. In questo sequel la vicenda riprende con un salto temporale e tanti cambiamenti nelle loro vite, narrati secondo i punti di vista dei vari personaggi. Si entra pertanto nell’intimo dei loro animi, dei loro pensieri e dei loro, spesso biasimabili, obiettivi.

Resterete incollati al vostro ereader per scoprire cosa accadrà. Chi ha ferito Stefano quasi a morte? Cosa nasconde Monica? I nostri protagonisti avranno una seconda possibilità?

Non vi resta che leggere perché tutto va al di là di ogni immaginazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *