“Giulia, una donna tra due Papi” – di Silvia Lorusso

Giulia, una donna tra due Papi –  di Silvia Lorusso

Recensione di Maria Antonietta Macciocu

Silvia Lorusso

Giulia, una donna tra due Papi –  di Silvia Lorusso.

La scrittura è stata da sempre la voce libera delle donne.

Nei castelli, nelle brughiere, sotto le dittature, tacitate da padroni e regole inflessibili, tante hanno affidato alla parola scritta testimonianze di vita, da tramandare e raccogliere come bottiglie di naufraghi.

Giulia Farnese, bella, giovane, sensibile, istruita, non può sottrarsi direttamente al suo destino di donna del Cinquecento vittima del potere.

Come non possono sottrarsi la madre di suo marito e Lucrezia Borgia bambina.

In un mondo maschile dominato da sfrenate ambizioni di potere, le donne, soprattutto se giovani e belle, non sono altro che merce di scambio, pedine di un gioco che le esclude.

Devono adeguarsi.

Ma nei loro cuori e nelle loro menti, che tutto vedono e registrano, la realtà prende un’altra forma, forgia desideri, resistenze, strategie, trova vie di scampo che preservano dignità e memoria.

Memoria che spinge Giulia, schiacciata tra due Papi, a raccontare la sua storia tramite lettere, perchè niente nel tempo venga perduto.

Restituendocela viva e attuale.

Silvia Lorusso non ricostruisce solo con acuratezza di particolari un’epoca storica, ma entra nei pensieri, nelle sensibilità, nei comportamenti di donne diverse per età e scelte, ancorate allo stesso destino.

E ne intreccia i rapporti, ne fa scaturire attinenze e differenze.

Con uno stile limpido, che fa spiccare in modo impietoso gli imbrogli, i ricatti, le meschinità di un mondo maschile sbrigativo e violento, incapace di venire a contatto con barlumi di interiorità.

giulia_farnese

“Dama con liocorno” di Raffaello Sanzio (1506)

https://www.amazon.it/Giulia-donna-Papi-Secondo-Millennio-ebook/dp/B0154B9BNG/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1475913083&sr=1-1&keywords=Silvia+Lorusso

Titolo: Giulia, una donna tra due Papi
Autore: Silvia Lorusso
Casa editrice: Parallelo45 Edizioni (8 settembre 2015)

Sinossi:

4° PREMIO TROFEO PENNA D’AUTORE – XX Edizione Premio Letterario Internazionale
http://www.parallelo45edizioni.it/1701-penna-autore-2013/

Finalmente dietro la storia e la leggenda della Sponsa Christi, appare la donna: Giulia Farnese.

Un ritratto inedito e profondo di una figura femminile al centro di intrighi e trame di potere, che non si è sottratta al proprio destino, ma l’ha voluto vivere da protagonista e non da vittima.

Bella, elegante, raffinata, questo ritratto le restituisce quella intensa umanità, che nessuno degli uomini che la possedevano, per folle desiderio, diritto familiare e amore coniugale (il cardinale e poi papa Rodrigo Borgia, l’ambizioso fratello Alessandro, il marito per procura Orsini) le poteva togliere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *