Into the sun di Annabelle Lee

“Into the sun” di Annabelle Lee

Recensione di Ferlisi Maria Lucia

41mt-yyimul

Nel libro “Into The sun” la protaginista é Jade, una bellissima ed affascinante ragazza di origine russa, con un passato difficile alle sue spalle che l’ha indurita. Lavora per un prestigioso negozio di New York, un lavoro che l’impegna molto, ma le regala moltissime soddisfazioni ed il suo capo per premiarla per la sua dedizione, le ha appena regalato un week end da favola presso uno dei più esclusivi resort di Los Angeles.

Finalmente Jade può rilassarsi dal duro lavoro e sentirsi accolta e coccolata come una regina.

È proprio all’interno di questo luogo da sogno che la protagonista incontra Sebastian, un uomo affascinante, tenebroso, misterioso e ricchissimo, proprietario del resort. L’incontro fa sciogliere il cuore indurito di Jade e finalmente potrà sentire le farfalle nello stomaco danzare felici.

14642259_396463930741271_158837363794190489_n

Si lascia travolgere da questo incontro, ma sempre guardinga, mantiene un atteggiamento ribelle, lei non è uno dei soliti incontri, cui è abituato Sebastian e lui lo intuisce subito. Jade non è arrendevole, ribatte, scappa, ritorna, si abbandona, fugge ancora…

Questo amore travolgente l’ha spiazzata, lei non voleva più coinvolgimenti sentimentali, ma quest’uomo ha un potere seduttivo alto, lei ne è attratta, ma allo stesso tempo ha  paura di quest’uomo così intrigante, ma terribilmente misterioso.

“Saprò mai cosa si nasconde dietro a quest’uomo? Voglio veramente saperlo?

uomini-affascinanti-delle-serie-televisive

Sebastian il personaggio di “Into the sun”

Un amore non facile,

devi solo fidarti di me”,

ma come è possibile, se poi sul loro cammino si intromette un biondo da capogiro dagli occhi azzurri ed impenetrabili, Raphael, che la mette in guardia da quest’uomo ed offrendole il suo amore?

“Sebastian è un giocatore molto pericoloso”.

Ma l’amore per Sebastian è più grande delle insidie, e se per stare con lui deve adeguarsi al suo stile di vita, non può che accettare.

“L’abito mi ha trasformata in una delicata porcellana di Lladrò. Allora è questo il prezzo della trasformazione?”

Dovrà accettare di vestire con abiti costosissimi? Dovrà abbandonare il suo piccolo appartamento, spoglio e disordinatissimo in un quartiere malfamato? Dovrà abbandonare la sua vita grigia, dovuta al sua passato trascorso nel comunismo sovietico da cui era fuggita con la nonna?

Potrà farlo, deve farlo, perché solo con lui riesce a vedere il mondo a colori, aprire il suo cuore, confidare i suoi segreti più intimi; come la tristezza per aver abbandonato la danza e il suono leggiadro del violino.

“Quel violino è il mio più grande tormento, l’implacabile voce che mi rammenta costantemente la tragicità della vita impedendomi di essere felice”.

Per lui tornerà a ballare e trovare la creatività che si nasconde nel suo animo. Con lui si sente al sicuro, forte e può lasciare andare la sua disperazione interiore.

download-1

“Into the sun” di Annabelle Lee

“Un giorno tu vedrai te stessa per quello che sei, ragazzina”…”tu potrai volare sempre altissimo perché ogni volta sarò lì”…

Con lui vivrà una favolosa avventura di armi ed intrighi internazionali di cui non vi anticipo il finale.

Annabelle Lee parte con una trama un pò lenta,  poi la narrazione si delinea in modo chiaro e la storia acquista più ritmo e diventa più intrigante, fino ad arrivare ad un finale inaspettato.

L’autrice ha una scrittura chiara, piacevole, diretta e riesce a delineare bene i personaggi, tanto da immergerci nella loro vita  ed anche noi, come la protagonista, non possiamo che innamorarci del intrigante e misterioso Sebastian.

La trama appartiene al genere rosa, ma con una marcia decisamente in più rispetto ai soliti romanzi d’amore.

Poi c’è lui: Sebastian, motivo valido per leggere il libro.

Quest’uomo tenebroso che riesce a regalare alla protagonista, dopo anni bui, un futuro inaspettatamente a colori, dove finalmente poter essere se stessa, consapevole che  lui sarà sempre lì:

a regalarti il mondo che vorresti… togliere i tuoi dubbi, sconfiggere i tuoi mostri.

Titolo: Into The Sun
Autore: Annabelle Lee
Edizione: autopubblicazione
Pagine: 267

Link d’acquisto:

https://www.amazon.it/Into-sun-Annabelle-Lee-ebook/dp/B01HBYNXCO

https://www.facebook.com/profile.php?id=100011330027903&fref=ts

Sinossi
Se una cosa è troppo bella per essere vera, allora forse non lo è.
Già, le avvisaglie c’erano tutte. Eppure la bella e disincantata Jade ha deciso di andare avanti lo stesso, lasciandosi ammaliare da Sebastian, il tenebroso uomo che sembra avere il mondo ai suoi piedi. Dopotutto, è divertente giocare quando non si ha nulla da perdere, avrà pensato la smaliziata donna, pronta a ridefinire i ruoli in quello che è il classico gioco del gatto col topo.
In un’assolata e moderna Los Angeles, fra dimore da favola e situazioni sopra le righe, Jade vive la sua storia con leggerezza, certa degli inesistenti happy-end. Ma non ha fatto i conti col potere persuasivo di Sebastian che, forte del suo misterioso carisma, la incatena a se in un vortice di emozioni a cui Jade non riesce a dire di no, pur percependo la china pericolosa su cui sta scivolando.
E se tutti siamo alla ricerca della felicità, fin dove ci si può spingere per trovarla? E qual è il prezzo da pagare?

Se una cosa è troppo bella per essere vera, allora non può mai esserlo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *