“Ripensa al passato” di Maria Grace

“Ripensa al passato” di Maria Grace

Recensione di Piera Nascimbene

ricorda il passato maria grace

Ho letto la sinossi di questo romanzo e l’ho acquistato d’impulso perché mi incuriosiva. Non conoscendo l’autrice ho curiosato su Amazon e ho visto che tutti i suoi libri erano un omaggio a Jane Austen ma, non sapendo l’inglese, non ho potuto leggerli.

Il fatto che la storia parlasse di personaggi con nomi tratti da Orgoglio e Pregiudizio, da appassionata austeniana, era un incentivo in più.

La vicenda si svolge a Pemberly e  racconta di  due famiglie: quella dell’ammiraglio Bennett e quella di mister Darcy.

È un romanzo corale perché i personaggi sono molti e ben caratterizzati sia quelli buoni che il cattivo di turno.

L’ammiraglio Bennett, padre di Elizabeth e Jane e di due maschietti, accetta l’ospitalità del signor Darcy perché la proprietà che ha acquistato è ancora da sistemare e da dotare di persone di servizio.

Nella sua casa, oltre a  Darcy,ci sono i suoi due figlioletti, il colonnello Fitzwilliam e la suocera/zia, Lady Catherine.

Il primo incontro tra Elizabeth e Darcy è quasi imbarazzante:

…”Miss Elizabeth fece una riverenza.

Che creatura interessante. Non bella in modo convenzionale ma comunque meravigliosa, con gli occhi pieni di intelligenza curiosa, una voce musicale e una curva della bocca accattivante che lo attraeva con troppa forza per sfuggire….

Le sopracciglia di miss Elizabeth si arricciarono: che seccatura , la stava fissando!”

Fa la sua comparsa, quasi subito, il personaggio di Wickham che non perderà tempo a creare un certo disagio in tutti.

Così infatti si presenta ai Bennett:

“Ho vissuto tra le ombre di Pemberly tutta la vita”…..

Il romanzo procede con la piena integrazione della due famiglie e con i giochi e le marachelle dei quattro ragazzini.

Parallelamente si comincia ad intravedere una certa intesa tra Darcy ed Elizabeth  che si commuove alla sua dichiarazione d’amore:

…”Mia cara Elizabeth, dovete permettermi di dirvi quanto ardentemente vi ammiri e vi ami!”

La storia, molto ben elaborata,  è abbastanza movimentata anche con toni parecchio drammatici… ma lascerei a chi legge di scoprire perché.

La scrittura è lineare anche se certo più moderna rispetto ai libri della Austen.

Mi rammarica un po’ che la sorella Jane  sia stata trattata quasi come se fosse solo una comparsa.

Quello che mi ha stupita però, è che l’autrice abbia usato espressioni uguali a quelle di O&P e di Persuasione senza modificare alcuna parola! Mah!

In complesso il libro si legge piacevolmente ma devo dire che io ho faticato ad astrarmi da Orgoglio e Pregiudizio e quindi, forse, non sono riuscita a gustare appieno questa storia.

Ricorda il passato – sinossi

Il padre di Elizabeth Bennet, l’Ammiraglio Thomas Bennet, è sicuro che il suo congedo dalla Marina di Sua Maestà sarà l’inizio di una nuova vita per lui e le sue figlie. Quello che non sa è che le battaglie per la sua famiglia sono appena cominciate.

Ben introdotte e in possesso di un solido patrimonio, il debutto in società delle Signorine Bennet sarebbe dovuto essere un trionfo. Tuttavia la loro agognata prima stagione a Londra si trasforma in un disastro e lo scandalo che ne risulta induce i Bennet a fuggire nel selvaggio Derbyshire.

Al vedovo Fitzwilliam Darcy, padrone di Pemberley, non manca nulla, specialmente una moglie. Ma dal momento in cui i Bennet mettono piede nel Derbyshire, la sua vita ordinata e tranquilla viene stravolta. I suoi figli lo supplicano di poter stare in compagnia dei loro nuovi compagni di giochi, i giovani gemelli Bennet. Sua suocera mette gli occhi sull’Ammiraglio Bennet. Ma la cosa peggiore è che Darcy non riesce a togliersi dalla testa una certa incantevole Miss Elizabeth Bennet, anche se lei ha giurato che non lascerà mai più avvicinare un altro uomo al suo cuore.

Gli sforzi di Darcy di assistere ed essere amico della famiglia Bennet prendono una brutta piega, inimicandogli prima Miss Eizabeth e poi suoi padre, e infine mettendo a rischio quanto i due uomini hanno di più caro. Potranno i due uomini che Elizabeth ama di più mettere da parte il loro orgoglio per prevenire la catastrofe che minaccia le loro famiglie e ottenere l’amore che cercano?

Ricorda il passato – scheda

Titolo: ricorda il passato
Autore: Maria Grace
Genere: romantico storico
Formato: solo digitale
Lunghezza stampa: 261
Editore: White Soup Press (21 luglio 2017)

Link d’acquisto: https://www.amazon.it/Ricorda-Passato-Maria-Grace-ebook/dp/B0749558VF

A proposito di Orgoglio e Pregiudizio…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *