Cultura al Femminile Cinema – Il cinema di Maggio

Pubblicato da silvialorusso il

cinema aprile

Cultura al Femminile Cinema – Il cinema di maggio

A cura di Silvia Lorusso

Il cinema di maggio – i film imperdibili di questo mese, selezionati per voi da Silvia Lorusso.

cinema di maggio

A Beautiful Day

REGIA: Lynne Ramsay

ATTORI: Joaquin Phoenix, Ekaterina Samsonov, John Doman, Alessandro Nivola, Alex Manette, Judith Roberts, Larry Canady, Vinicius Damasceno

Genere: Drammatico, Thriller

Paese: USA

Data di uscita: 1 maggio 2018

Presentato in Concorso al Festival di Cannes 2017, il film della scozzese Lynne Ramsay è vincitore del Premio alla sceneggiatura e all’interpretazione maschile (Joaquin Phoenix).

TRAMA: Joe è un veterano di guerra che ha assistito a ogni tipo di brutalità e tortura. Ora vive nella sua casa d’infanzia insieme all’anziana madre malata, della quale si prende amorevolmente cura, con tanta pazienza e tenerezza. Un’esistenza non facile, continuamente tormentata da terribili flashback del suo passato violento. Disposto a sacrificarsi pur di salvare delle vite innocenti, Joe si guadagna da vivere liberando giovani ragazze dalla schiavitù sessuale a cui erano state costrette. Un giorno, un famoso politico di New York lo contatta per chiedergli aiuto. Sua figlia Nina (Ekaterina Samsanov), ancora giovanissima, sembra essere stata rapita da una delle organizzazioni criminali che gestiscono il giro di prostituzione minorile. Joe accetta l’incarico e si mette sulle tracce della ragazza. Quando riuscirà a liberare Nina, però, Joe si renderà conto che non si trattava di un semplice rapimento in cambio di denaro: dietro alla scomparsa della ragazza si cela una rete di persone corrotte e potenti.

cinema di maggio

L’isola dei cani

REGIA: Wes Anderson

ATTORI: Bryan Cranston, Scarlett Johansson, Jeff Goldblum, Tilda Swinton, Edward Norton, Bill Murray, Bob Balaban, Greta Gerwig, Kunichi Nomura, Frances McDormand, Hakira Takayama, Harvey Keitel

Genere: Animazione, Avventura, Commedia

Paese: USA

Data di uscita: 1 maggio 2018

TRAMA: Giappone, 2037. Il dodicenne Atari Kobayashi va alla ricerca del suo amato cane dopo che, per un decreto esecutivo a causa di un’influenza canina, tutti i cani di Megasaki City vengono mandati in esilio in una vasta discarica chiamata Trash Island. Atari parte da solo nel suo Junior-Turbo Prop e vola attraverso il fiume alla ricerca del suo cane da guardia, Spots. Lì, con l’aiuto di un branco di nuovi amici a quattro zampe, inizia un percorso finalizzato alla loro liberazione.

 cinema di maggio

Cosa dirà la gente

REGIA: Iram Haq

ATTORI: Maria Mozhdah, Adil Hussain, Ekavali Khanna, Rohit Saraf, Ali Arfan, Sheeba Chaddha, Lalit Parimoo, Nokokure Dahl, Isak Lie Harr

Genere: Drammatico

Paese: Norvegia, Germania, Svezia

Data di uscita: 3 maggio 2018

Iram Haq, regista norvegese di origini pakistane, mette in scena una storia che è molto vicina a quella da lei realmente vissuta, e che parla di questioni scottanti, al giorno d’oggi, come quelle legate alle relazioni tra persone di culture (e fedi religiose) differenti.

TRAMA: Cosa dirà la gente, il film diretto da Iram Haq, vede protagonista Nisha (Maria Mozhdah), un’adolescente di origine pachistana che vive a Oslo.

Divisa tra la famiglia, dove obbedisce diligentemente alle tradizioni dettate dal padre, e gli amici, insieme ai quali si gode una normale quotidianità come qualsiasi altro adolescente norvegese, Nisha ha, di fatto, una doppia vita. Due lati di una stessa personalità divisi in scompartimenti stagni: obblighi e doveri da una parte, libertà e indipendenza dall’altra. Un giorno, avviene proprio ciò che non sarebbe mai dovuto accadere: l’incontro-scontro tra i suoi due mondi, che lei si è sempre premurata di bilanciare. Il padre Mirza (Adil Hussain) sorprende Nisha in intimità con il suo ragazzo, per di più norvegese. La sua collera è in gran parte dovuta al giudizio della comunità in cui vive, che sapendo dell’accaduto lo isolerebbe e giudicherebbe duramente. Deciso a proteggere l’onore della figlia e di tutta la famiglia, combattendo contro la contaminazione della società occidentale, Mirza, il fratello e la madre Najma (Ekavali Khanna) segregano Nisha in casa per poi rapirla e portarla in Pakistan, a casa di alcuni parenti. Dunque non solo uno scontro familiare, ma anche generazionale, tra una figlia che vuole decidere in piena libertà della propria vita, di ciò che vuole fare e diventare e un padre incapace di capire esigenze così distanti dal proprio modo di pensare.

cinema di maggio

Le grida del silenzio

REGIA: Alessandra Carlesi

ATTORI: Alice Bellagamba, Luca Avallone, Manuela Zero, Roberto Calabrese, Martina Carletti, Luca Molinari, Lucia Batassa, Alessandra Carlesi

Genere:Thriller

Paese: Italia

Data di uscita: 10 maggio 2018

TRAMA: Un luogo d’incontro, un luogo di destinazione, sette ragazzi con le loro vite, storie, amori, bagagli più o meno, pesanti… 7 volti, 7 maschere, quelle maschere che la società ci impone di indossare alla nascita e che la vita rafforza giorno dopo giorno, le rende più spesse, servono a difenderci, proteggerci, renderci più forti o come la società ci vuole….Poi, un destino comune, un mezzo, un vecchio minivan che li condurrà verso questo destino pronto ad attenderli tra le fronde di quei vecchi alberi di quel bosco sorto ai piedi di un lago lussureggiante ma talvolta sinistro. Passi fra le fronde… Sono veramente soli i 7 ragazzi durante quella loro piccola avventura? E poi la paura, quella paura che ci fa perdere il controllo, che ci rende tutti uguali o più simili a noi stessi, che fa cadere le maschere, le barriere che c’eravamo sapientemente costruite…

cinema di maggio

Solo: A Star Wars Story

REGIA: Ron Howard

ATTORI: Alden Ehrenreich, Woody Harrelson, Emilia Clarke, Donald Glover, Thandie Newton, Joonas Suotamo, Phoebe Waller-Bridge, Richard Dixon, Ian Kenny, Paul Bettany, Deepak Anand, Douglas Robson

Genere: Azione, Fantascienza

Paese: USA

Data di uscita: 23 maggio 2018

TRAMA: Solo: A Star Wars Story è il secondo spin-off della saga di Star Wars dedicato alle avventure di un giovane Han Solo, portato sullo schermo da Alden Ehrenreich. Molti anni prima di incontrare Luke Skywalker e il Maestro Jedi Obi-Wan Kenobi nell’affollata Cantina di Mos Eisley, sul pianeta Tatooine, il cinico e scaltro contrabbandiere spaziale bazzicava già i locali più malfamati della galassia in compagnia del fedele wookiee, Chewbecca, e del suo mentore, un incallito criminale di nome Beckett, interpretato nel film dall’attore Woody Harrelson. Gli insegnamenti del malvivente (ingannare, truffare e sgraffignare) forniscono ad Han gli strumenti per costruirsi da solo la propria fortuna: nel rischioso torneo di carte citato nella trilogia originale, il futuro pilota dell’Alleanza Ribelle la spunta sul famigerato Lando Calrissian (Donald Glover) sottraendogli l’adorato Millennium Falcon.

cinema di maggioMontparnasse femminile singolare

REGIA: Léonor Serraille

ATTORI: Lætitia Dosch, Grégoire Monsaingeon, Souleymane Seye Ndiaye, Léonie Simaga, Nathalie Richard, Jean Christophe Folly, Arnaud de Cazes, Erika Sainte

Genere: Commedia

Paese: Francia

Data di uscita: 24 maggio 2018

Vincitore del premio Camera d’Or come miglior opera prima al Festival di Cannes 2017

TRAMA: Un gatto sotto braccio, una serie di porte sbattute in faccia, neanche il becco di un quattrino in tasca: ecco Paula, di ritorno a Parigi dopo una lunga assenza. Incuriosita dalle tante persone che incontra, ha una sola certezza: ricominciare daccapo, con entusiasmo e allegria. Cosa vuol dire diventare una giovane donna? In Montparnasse femminile singolare, il film diretto da Léonor Serraille, ce lo racconta Paula (Lætitia Dosch), 31 anni, perdendosi tra le strade di Parigi, al suo rientro da un lungo soggiorno in Messico. Il guaio è che il suo ex, il celebre fotografo Joachim con cui ha condiviso dieci anni di vita, non vuole più vederla e lei si ritrova, senza un soldo e senza casa. Accompagnata da un gatto, Paula, tra mille incontri, lavori precari e guai a non finire, armata solo della sua debordante emotività, si reinventa una nuova vita. A modo suo.

 

Cultura al Femminile Cinema – Il cinema di Marzo

Cultura al Femminile Cinema – Il cinema di Aprile

 

 

 

 

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.