“Agatha Christie” di M. I. Sanchez Vegara e E. Munsò

Semplicemente, donne.

“Agatha Christie” di M. I. Sanchez Vegara e E. Munsò

“Agatha Christie”

di M. I. Sanchez Vegara e

E. Munsò

recensione di Emma Fenu

Agatha

Agatha Cristie, che narra la storia, in versione per l’infanzia, della impareggiabile scrittrice, è scritta da Maria Isabel Sanchez Vegara, illustrata da Elisa Munsò e edita in italiano, all’interno della collana Piccole donne, Grandi sogni, da Fabbri nel 2017.

 Rosso sangue.
Ma non fa paura.

Sono disegni in bianco e nero, con piccoli dettagli scarlatti.

Sono copertine di libri, vestiti, fiori, auto, dettagli d’arredo.

E sono anche pugnali, ferite, croci sul petto di infermiere e sulle lapidi.

Ma non fanno paura.

Solo un po’, quella che serve per provare un brivido.

A presentare Agatha Christie ai più piccoli è l’autrice Maria Isabel Sanchez Vegara che ha curato, coadiuvata da eccellenti disegnatrici, un’intera collana di biografie di “grandi piccole donne” accomunate dall’essere modelli positivi in cui identificarsi.

Anche Agatha è stata una bambina; era amante dei libri e dotata di grande immaginazione.

Cresciuta, non perse le doti dell’infanzia e, con impegno e dedizione, divenne la più famosa scrittrice di gialli del mondo, dando vita a personaggi indimenticabili, quali Hercule Poirot e Miss Marple, bravissimi nel smascherare gli assassini.

I suoi libri sono stati tradotti in moltissime lingue e molti di essi sono divenuti film, anche rivisitati di recente, come Assassinio sull’Oriente Express.

Agatha Christie, grazie al proprio talento e a una macchina da scrivere, seppe perseguire il proprio sogno restando fedele a se stessa, alla propria indole fantasiosa e affascinata dal mistero, proponendosi come persona libera da ruoli stereotipati.

L’intera collana Piccole donne, Grandi sogni veicola un ottimo messaggio per le bambine e i bambini di oggi incoraggiandoli a fare delle proprie caratteristiche peculiari punti di forza per l’autoaffermazione in una società che, purtroppo, spesso privilegia l’omologazione.

Agatha

 

Link d’acquisto

http://www.fabbrieditori.eu/libri/piccole-donne-grandi-sogni-agatha-christie/

Sinossi

Quando era piccola, Agatha leggeva libri ogni notte, ma aveva sempre un’idea sua su come dovevano finire.

Da grande, ha conquistato milioni di lettori con i suoi romanzi gialli, pieni di colpi di scena e di investigatori bizzarri.

E grazie alla sua inesauribile fantasia è diventata la regina assoluta del mistero.

Agatha ha realizzato il suo sogno. E tu, che sogno hai?

Titolo: Agatha Christie
Autori: Maria Isabel Sanchez Vegara, Elisa Munsò
Edizione: Fabbri, 2017

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *