Cultura al Femminile Cinema – Il cinema di Settembre

Donne. Semplicemente.

cinema

Cultura al Femminile Cinema – Il cinema di Settembre

A cura di Silvia Lorusso

Il cinema di settembre – i film imperdibili per iniziare un autunno sfavillante, selezionati per voi da Silvia Lorusso.

cinema aprile

 

cinema di settembreLa Ragazza dei Tulipani

REGIA: Justin Chadwick

ATTORI: Alicia Vikander, Dane DeHaan, Judi Dench, Christoph Waltz, Jack O’Connell, Cara Delevingne, Zach Galifianakis, Holliday Grainger, Kevin McKidd

Genere: Drammatico, Sentimentale

Paese: Gran Bretagna, USA

Data di uscita: 06 settembre 2018

TRAMA: La Ragazza dei Tulipani è ambientato ad Amsterdam nel 1636: la città è in pieno fermento. Il commercio prospera, le arti fioriscono. Sophia (Alicia Vikander), orfana cresciuta dalle suore, viene presa in sposa da un ricco mercante, Cornelis Sandvoort (Christoph Waltz), molto più vecchio di lei. Lui desidera ardentemente un figlio, ma lei non riesce a darglielo, mettendo così in pericolo il loro matrimonio. I due decidono di posare per un ritratto che li renderà immortali, ma Sophia inizia una relazione con il pittore, un giovane e talentuoso artista: Jan Van Loos (Dane DeHaan). Tutto questo mentre la cameriera di Sophia, Maria (Holliday Grainger), scopre di aspettare un figlio dal ragazzo di cui è innamorata, che per un equivoco è fuggito via. Per salvare la situazione, le due donne escogitano un piano, apparentemente comodo per entrambe. Ma, mentre l’Olanda è preda di una follia collettiva, la febbre di possedere i bulbi di tulipani, con pennellate intense di sensualità, irresistibile desiderio, inganno, sogni e illusioni, il ritratto prende tutt’altra forma, colorando passioni per cui daresti la vita.

cinema di settembre

Revenge

REGIA: Coralie Fargeat

ATTORI: Matilda Lutz, Kevin Janssens, Vincent Colombe, Guillaume Bouchède, Jean-Louis Tribes

Genere: Azione, Thriller

Paese: Francia

Data di uscita: 6 settembre 2018

TRAMA: il film diretto da Coralie Fargeat, vede protagonista Jen (Matilda Luz), che viene invitata dal suo ricco amante alla tradizionale battuta di caccia che l’uomo organizza con due amici. Isolata nel deserto, la ragazza diventa presto preda del desiderio degli uomini e quello che doveva essere un week end di passio­ne si trasforma in un incubo, in una spietata caccia all’uomo. Per la prima volta un “rape and revenge movie” girato da una regista donna. Ricco di virtuose sequenze pulp, Revenge ricrea il classico gioco del gatto con il topo, mostrando come una donna sappia reagire alla violenza, al più vile degli atti maschili. Definito un film intelligente, divertente e originale, che utilizza al femminile un genere tradizionalmente diretto a un pubblico maschile poco raffinato. Nella rilettura di Coline Fargeat il rape and revenge movie diventa un’opera metaforica, splatter e allucinatoria, che si spinge oltre i limiti della visione per coinvolgere lo spettatore in un gioco al massacro in cui i cacciatori diventano prede e i violenti vittime.

cinema di settembre

Sulla mia pelle

REGIA: Alessio Cremonini

ATTORI: Alessandro Borghi, Jasmine Trinca, Max Tortora, Milvia Marigliano

Genere: Drammatico

Paese: Italia

Data di uscita: 12 settembre 2018

Cremonini sposa il racconto della famiglia Cucchi e la loro denuncia di un pestaggio delle forze dell’ordine come causa principale della morte del detenuto affidato alla loro custodia, e anche se non ci mostra direttamente la violenza ce ne illustra ampiamente le conseguenze.

TRAMA: Il film narra la storia di Stefano Cucchi, il trentenne romano morto all’ospedale Sandro Pertini il 22 ottobre 2009 mentre si trovava in custodia cautelare. L’ultima settimana nella vita di Stefano Cucchi è un’odissea fra caserme dei carabinieri e ospedali, un incubo in cui un giovane uomo di 31 anni entra sulle sue gambe ed esce come uno straccio sporco abbandonato su un tavolo di marmo. Alessio Cremonini ha scelto di raccontare una delle vicende più discusse dell’Italia contemporanea come una discesa agli inferi cui lo stesso Cucchi ha partecipato con quieta rassegnazione, sapendo bene che alzare la voce e raccontare la verità, all’interno di istituzioni talvolta più concentrate sulla propria autodifesa che sulla tutela dei diritti dei cittadini, sarebbe stato inutile e forse anche pericoloso.

cinema di settembre

Un affare di famiglia

REGIA: Kore’eda Hirokazu

ATTORI: Lily Franky, Sakura Andô, Mayu Matsuoka, Kirin Kiki, Jyo Kairi, Miyu Sasaki, Kengo Kora, Chizuru Ikewaki.

Genere: Drammatico

Paese: Giappone

Data di uscita: 13 settembre 2018

Palma d’Oro a Cannes 2018 come miglior film

TRAMA: Dopo una delle loro sessioni di furtarelli nei negozi, Osamu (Lily Franky) e suo figlio s’imbattono in una ragazzina esposta al freddo e al gelo. Inizialmente riluttante a prenderla in casa, la moglie di Osamu accetta di prendersi cura di lei dopo essere stata messa a parte delle difficoltà che è stata costretta ad affrontare. Anche se la famiglia è povera, riuscendo a malapena a fare abbastanza soldi per sopravvivere attraverso i loro piccoli crimini, sembra che tutti riescano a vivere assieme sereni, fino a quando un incidente imprevisto rivela dei segreti che metteranno a dura prova il legame che li unisce.

cinema di settembre 

Gotti

REGIA: Kevin Connolly

ATTORI: John Travolta, Kelly Preston, Stacy Keach, Pruitt Taylor Vince, Spencer Lofranco, Chris Mulkey, Leo Rossi, Jordan Trovillion, William DeMeo, Chris Kerson

Genere: Drammatico

Paese: USA

Data di uscita: 13 settembre 2018

TRAMA: Il film racconta l’ascesa criminale del boss italo-americano John Gotti, il mafioso, scomparso 16 anni fa per un cancro alla gola, che fu a capo della famiglia Gambino di New York City. Con il sottotitolo Un vero padrino americano (A Real American Godfather), il film racconta l’uomo che fu a capo della criminalità durante gli anni ’80, divenendo praticamente una celebrità, sfoggiando vestiti eleganti e dando l’impressione di essere intoccabile di fronte alla legge.

 cinema di settembre

Sembra mio figlio

REGIA: Costanza Quatriglio

ATTORI: Hazara Basir Ahang, Dawood Yousefi, Tihana Lazovic

Genere: Drammatico

Paese: Italia, Croazia, Belgio

Data di uscita: 20 settembre 2018

TRAMA: Sfuggito alle persecuzioni in Afghanistan quando era ancora bambino, Ismail vive in Europa con il fratello Hassan. La madre, che non ha mai smesso di attendere notizie dei suoi figli, oggi non lo riconosce. Dopo diverse e inquiete telefonate, Ismail andrà incontro al destino della sua famiglia facendo i conti con l’insensatezza della guerra e con la storia del suo popolo, il popolo Hazara. Il popolo hazaro, minoranza etnica di Afghanistan e Pakistan, rappresenta qualcosa in più di una genia discriminata e perseguitata. Rappresenta le radici del mondo stesso, un idioma che per molti versi accomuna ceppi linguistici differenti, secondo intrecci e origini remote. Per i talebani il popolo hazaro ha rappresentato un nemico da sterminare, fin dall’esplosione dei Buddha che chiarì al mondo di cosa fosse capace il mullah Omar.

 cinema di settembre

The Nun – La vocazione del Male

REGIA: Corin Hardy

ATTORI: Demian Bichir, Taissa Farmiga, Jonas Bloquet, Charlotte Hope, Ingrid Bisu, Bonnie Aarons, Jonny Coyne, Simon Rhee

Genere: Horror, Thriller

Paese: USA

Data di uscita: 20 settembre 2018

TRAMA: In un’antica abbazia della Romania una giovane suora di clausura si toglie la vita. Un prete dal passato tormentato e un giovane novizio sulla soglia del sacerdozio vengono inviati dal Vaticano per far luce sull’evento. Ignari del pericolo che correranno, i due uomini riusciranno a scoprire il profano segreto dell’ordine mettendo a rischio la loro vita e la loro fede. La misteriosa suora rivela delle imprevedibili forze maligne e un’insospettabile anima demoniaca.

 cinema di settembre

Girl

REGIA: Lukas Dhont

ATTORI: Victor Polster, Arieh Worthalter, Katelijne Damen, Oliver Bodart, Valentijn Dhaenens, Tijmen Govaerts, Magali Elali, Alice de Broqueville, Alexia Depicker

Genere: Drammatico

Paese: Belgio

Data di uscita: 27 settembre 2018

TRAMA: Nell’opera prima Girl, presentata allo scorso Festival di Cannes, il 26enne belga Lukas Dhont racconta la vicenda doppiamente intensa di Lara, una giovane che a 15 anni ha deciso che vuole diventare un’étoile della danza. Per lei diventa una ragione di vita assoluta, e in questo viene spalleggiata totalmente dal padre, quello che è meno semplice è covincere il suo corpo a cedere alla disciplina ossessiva che si impone; anche perché c’è un ulteriore ostacolo per la realizzazione del suo sogno: è nata uomo e sta seguendo una cura di ormoni in vista di un’operazione di cambio sesso.

cinema di settembre

La casa dei libri

REGIA: Isabel Coixet

ATTORI: Emily Mortimer, Patricia Clarkson, Bill Nighy, James Lance, Honor Kneafsey, Frances Barber, Michael Fitzgerald, Reg Wilson, Hunter Tremayne

Genere: Drammatico

Paese: Gran Bretagna, Spagna, Germania

Data di uscita: 27 settembre 2018

TRAMA: Fine Anni ’50. Hardborough, Inghilterra. Florence Green ha perso il marito nel secondo conflitto mondiale e ha deciso di aprire una libreria (seguendo un impulso che la lega al primo incontro con quello che sarebbe divenuto suo marito) in quest’area culturalmente depressa. La sua impresa non sarà semplice perché nella cittadina c’è chi vuole utilizzare l’edificio per altre (presunte) iniziative culturali e farà di tutto per fermarla. Non sarà però del tutto sola perché troverà la collaborazione di una bambina e di un anziano appassionato lettore.

Cultura al Femminile Cinema – Il cinema di Agosto

 

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.