“Ossi di Seppia” di Eugenio Montale. Recensione di Gianna Di Carlo

Recensione di Gianna Di Carlo Eugenio Montale,”Ossi di seppia”, 1925 “Ossi di Seppia”, la prima raccolta poetica di Eugenio Montale, costituisce uno dei primi e più alti esempi della cosiddetta “poesia ermetica“, una corrente letteraria dal carattere oscuro, ricca di simboli ed analogie che si riallaccia, direttamente, alle esperienze del “Simbolismo” francese. Un fenomeno, quindi, non solo italiano …

“Vite di Madri” di Emma Fenu

 “Vite di Madri” di Emma Fenu recensione di Gianna di Carlo Vorrei farti i miei complimenti, Emma Fenu, sia per la tua superba capacita narrativa, già apprezzata da tempo, che per le emozioni che la tua opera ha saputo regalarmi. Un libro, “Vite di madri“, che emana amore da ogni pagina, un libro che va trattato con cura, che va assaporato lentamente, …