L’intramontabile immaginario della letteratura classica per ragazzi

L’intramontabile immaginario della letteratura classica per ragazzi  di Giulia La Face   Il Team di Letteratura Classica apre un ciclo di cui sentiva la mancanza: la letteratura classica per ragazzi. Principalmente per due ragioni: in primis perchè esiste una letteratura classica per ragazzi che distinguiamo nettamente da quella che oggi si definisce “letteratura young adult”. …

Ugo Foscolo, l’individualismo della libertà

Lettera apologetica di Ugo Foscolo di Paola Caramadre   Ugo Foscolo non è solo l’autore de I Sepolcri né l’interprete dei Sonetti, questo intellettuale esule è stato un indagatore del suo tempo, un precursore di altri tempi e un lucido interprete di una Storia al di là dell’editto di Saint Cloud o del trattato di …

“Le Grazie di Ugo Foscolo, la consolazione di Bellezza ed Armonia”

“Le Grazie di Ugo Foscolo. La consolazione di Bellezza ed Armonia” di Giulia La Face  Le Grazie di Ugo Foscolo. Perchè rileggere un carme e per di più incompiuto? Cosa possiamo trovare ne “Le Grazie” noi lettrici e lettori di questa epoca? Foscolo, dopo le delusioni politiche e le amarezze della vita, torna a celebrare …

Ugo Foscolo, il ribelle della letteratura italiana

Ugo Foscolo, “quello spirto guerrier ch’entro mi rugge” di Paola Caramadre Ugo Foscolo è uno dei principali protagonisti della storia della letteratura italiana così come viene affidata agli studenti di ogni ordine e grado. Eppure, confinato nei programmi scolastici come precursore del risorgimento patrio, rischia di finire nell’elenco delle letture obbligatorie e per questo scarsamente apprezzato. …

Gurù, l’archetipo femminile nella scrittura di Tommaso Landolfi

La Pietra lunare di Tommaso Landolfi di Paola Caramadre E allora, d’improvviso, il giovane si sentì guardato. Dal fondo dell’oscurità, resa più cupa da un taglio alto di luce lunare sul muro di cinta, due occhi neri, dilatati e selvaggi, lo guardavano fissamente. […] In quella i due occhi cominciarono a muoversi, o piuttosto a …

” Di là dal fiume e tra gli alberi”, il romanzo crepuscolare di Hemingway

di Giulia La Face   “Di là dal fiume e tra gli alberi” è un romanzo che ha vissuto molte stagioni di alterni successi e critiche feroci. Forse ingenerose. Sebbene successivamente sia stato rivalutato e abbia avuto molte ristampe e traduzioni eccellenti. Tra queste ricordiamo quella della Pivano. Lo stesso Tennessee Williams lo definì “il …

Per chi suona la campana di Ernest Hemingway

“Per chi suona la campana”, la guerra civile metafora della vita umana di Paola Caramadre Il sangue, la morte, la vita, la coscienza, la speranza, la ribellione, l’amore, la natura, la guerra, la Spagna nella sua essenza. Ci sono la storia di un popolo, la lingua di una nazione, la tragedia della Storia nella parabola …

Ombre messaggere di luce

Ombre messaggere di luce di Paola Caramadre (Contest Amarcord) All’improvviso ricordo il passato e confido nel futuro. All’improvviso i ricordi prendono forma e si illuminano mescolando le carte del passato e del futuro. Mi addentro nel sentiero di un ricordo e so che, anche oggi, da qualche parte c’è una casa come quella in cui …

“Feria d’agosto” di Cesare Pavese, l’incanto del mito

“Feria d’agosto” di Cesare Pavese, l’incanto del mito di Giulia La Face   “Feria d’agosto”. Quando uscì nel 1946 questa raccolta di racconti brevi, non ebbe una grande risonanza e il pubblico non la accolse con calore. In essa sono raccolti scritti e prose risalenti ad anni precedenti. Soprattutto tra il 1941 e il 1944 …

Il compagno di Cesare Pavese

“Il compagno”, Pavese e la tensione della giovinezza di Paola Caramadre Mi dicevano Pablo perché suonavo la chitarra. Basta questo incipit per far entrare il lettore dentro la corsa verso la vita di Pablo, un ragazzo qualunque, senza domande che suona la chitarra, che è cresciuto “tra sottane”, che passa il tempo, che, in fondo, …