“Fotogrammi slegati” di Pier Bruno Cosso

“Fotogrammi slegati” di Pier Bruno Cosso recensione di Silvia Lorusso Figure anonime, come i volti sfocati che s’intravedono al passaggio di un treno in corsa. Ignorati, collocati nel grigiore della quotidianità, eppure tangibili e presenti nei luoghi acquisiti da ognuno di noi. Sono i protagonisti dei racconti che formano “Fotogrammi…

Continua qui