Recensione/65 – Il mio canto libero (Laura Massera)

Semplicemente, donne.

Recensione/65 – Il mio canto libero (Laura Massera)

Il mio canto libero

Autore: Laura Massera

Titolo: Il mio canto libero

Casa ed.: Damster

Dati: 2015

(periodo di lettura: 02-04 novembre)

Il mio canto libero, di Laura Massera è una raccolta di racconti, di cui alcuni sono brevi capitoli che raccontano una storia completa. Nel loro insieme, tutti questi racconti racchiudono al loro interno immagini e sentimenti talvolta duri, crudi. Ma invece di essere un testo sgradevole da leggere, ne risulta un insieme di racconti che, ha in sé anche un po’ di poesia. A volte è difficile entrare nel linguaggio usato dall’autrice, perché fa riferimento a cose non belle; altre, invece, le parole scorrono fluide sotto gli occhi del lettore, senza creare alcuna sorta di inciampo.

Questa antologia è un omaggio alla Donna; un omaggio che, a mia avviso, vuole anche essere un’esortazione a gridare, a far sentire la propria voce nei momenti più difficili, di modo da avere uno spiraglio per risollevarsi dal baratro nel quale potrebbe sprofondare.

Una risposta.

  1. Lucinda Red Rose ha detto:

    L’ha ribloggato su L'angolino della culturae ha commentato:

    articolo scritto per il blog Letteratura al Femminile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.