“L’enigma del Battista” di Lorena Marcelli

Semplicemente, donne.

“L’enigma del Battista” di Lorena Marcelli

Battista

Battista

L’enigma del Battista di Lorena Marcelli

Recensione di Elisabetta Corti

Galilea, 35 d. C. Erodiade trama con la figlia Salomè il piano per ottenere la testa di Iokanaan, detto “Il Battista”.

Bulgaria, XXI Secolo. Un teschio viene ritrovato ed attribuito proprio a Giovanni Battista, scatenando una battaglia tra i Figli della luce ed i Membri delle tenebre: entrambi vogliono mettere le mani sul teschio.

Alessia Lamb, nel frattempo, gestisce con l’amica Manuela una erboristeria. Entrambe sono assolutamente ignare del ritrovamento e soprattutto, Alessia non sa che sa per succedere qualcosa che le cambierà la vita.

Una telefonata da uno studio legale di Dublino la getta in un vortice fatto di incredibili scoperte e milioni di domande.

La nonna di Alessia è morta, lasciandola erede di tutti i suoi beni.

Eppure Alessia sapeva che la nonna, insieme al padre, era deceduta anni prima in un incidente d’auto.

Non le rimane quindi che recarsi a Dublino e scoprire cosa stia succedendo, riportando alla luce la vita di una donna di cui lei è l’ultima discendente: Alice Kyteler.

“L’Enigma del Battista” è un thriller storico miscelato sapientemente ad una componente magica.

Lorena Marcelli è ben preparata in entrambi gli argomenti, e regala al lettore precise nozioni storiche e vasta conoscenza della Wicca.

Le vite e le avventure di Alessia Lamb e Alice Kyteler viaggiano sullo stesso piano, pur avvenendo ad alcuni secoli l’una dall’altra.

Il passaggio tra le due esistenze è molto fluido, tenendo il lettore in sospeso solo per alcune pagine.

Alle due protagoniste si affiancano altri personaggi, più o meno misteriosi, che arricchiscono il racconto di eventi non aspettati e colpi di scena.

Il ritmo del racconto è serrato, è risulta davvero difficile staccarsi dalla lettura senza sapere come andrà a finire.

L’autrice dimostra anche una grande conoscenza geografica dell’Irlanda, portando il lettore dalla capitale dei nostri tempi, piena di vita ed allegria,  ad una Kilkenny medievale ed oscura dove la caccia alle streghe era ancora molto in voga.

Ho apprezzato molto il libro nel complesso.

In particolare, traspare dal testo una grande preparazione, che rende la storia ancor più interessante e fornisce al lettore spunti per approfondire alcuni degli argomenti trattati.

Un thriller ben riuscito ed una scrittura scorrevole che invogliano a seguire l’autrice da vicino.

Puoi acquistare il libro qui.

 

Titolo: L’enigma del Battista
Autore: Lorena Marcelli
Editore: Marcelli

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.