“Il mio girotondo di emozioni” di Elenia Stefani – Recensione di Ilaria Negrini

“Il mio girotondo di emozioni” di Elenia Stefani – Recensione di Ilaria Negrini

Un amore grande, immenso, che ti cambia la vita e ti spinge a scrivere.

Quando è nata sua figlia Carlotta, Elenia ha sentito il bisogno di esprimere i propri pensieri attraverso le parole. Tutto quell’amore che le esplodeva dentro è diventato poesia, una poesia che è vita, semplice e naturale come i versi che nascono in noi quando siamo innamorati.

“Passerei e passerò ore a guardarti dormire.
Passerei e passerò ore a guardarti giocare.
Passerei e passerò ore…
Non saranno mai abbastanza”

“Il mio girotondo di emozioni”, prima pubblicazione di Elenia Stefani, racchiude le mille emozioni che vive una giovane mamma guardando il suo bambino quando dorme, quando ride, quando stupito osserva il mondo.

“Ferme al parco sotto l’ombra di un albero,
io e te con le note di Cincotti in sottofondo…
Il pianoforte fa sognare
e
tu sogni beata vicino a me”

Una silloge che racconta la gioia e le paure di una madre che osserva la propria figlia crescere e staccarsi da lei, diventare autonoma, anche se entrambe, mamma e bambina, sono ancora immerse nel loro mondo magico. Elenia ha espresso in questi versi l’amore che prova, un amore che sembra impossibile poter contenere tutto dentro di sé e, ancor più, afferrare, spiegare. Si può soltanto vivere oppure renderlo poesia.

Il volume è molto curato, con immagini dai colori tenui che fanno immergere completamente nel mondo dell’infanzia: volti di bambini, paesaggi, fiori.

“Ho sempre ammirato ogni parte di te,
natura,
quell’immenso tappeto che sei.
Quel tuo abbracciare ogni giorno
le persone nel mondo”

Oltre alla sezione dedicata alla figlia, ci sono altre due sezioni che contengono poesie e pensieri ispirati ai ricordi dell’autrice e alle persone che ha vicino, ai sentimenti e alle emozioni che riesce ad afferrare e a vivere empaticamente. Versi che raccontano tutte le emozioni della vita di Elenia, tutto ciò che gira intorno e dentro di lei.

“Amo i ricordi
Amo vedere i cambiamenti…
Ancor di più
Amo dare dei ricordi al domani
mio e di chi amo”

Sinossi

“Se ora scrivo, lo devo a mia figlia Carlotta perché è stata lei a far scattare quel desiderio di mettere su carta i miei pensieri, le mie emozioni; prima di lei non mi era nemmeno passato per la mente”
E si parla di tanti pensieri stupendi perché questa raccolta è permeata solo di bellezza.
Poesia e pensieri che riscoprono, nella semplicità della parola, una splendida ragion d’essere.

Titolo: “Il mio girotondo di emozioni”
Autore: Elenia Stefani
Editore: Marco Serra Tarantola
Anno edizione: 2018

Link d’acquisto:

//www.amazon.it/dp/8867772066

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.