“Il respiro della luna” – di Gabriella Raimondi

Semplicemente, donne.

“Il respiro della luna” – di Gabriella Raimondi

“Il respiro della luna” di Gabriella Raimondi.

Recensione di Marina Fichera.

Quattro donne. Quattro vite completamente diverse tra loro. Quattro destini che si incontrano e si legano per sempre durante un viaggio dall’Italia verso un paese magico, l’India.

Letizia, Uma, Nicoletta e Asia intraprendono il loro viaggio a oriente, alcune senza saperne quasi la ragione, come richiamate dal canto ancestrale e ipnotico della Madre India. E l’India si rivela una Madre complessa ma molto accogliente. Un luogo dove si può tirar fuori il meglio o il peggio di sé, è solo questione di scelta.

Mumbai, Delhi e infine Varanasi – le tre città tra cui si snoda la storia – sono luoghi vividi, che si dischiudono davanti agli occhi del lettore con le loro meraviglie e le loro miserie, con gli odori che strordiscono e il loro affascinante e caleidoscopico caos.

Asia, Nicoletta, Letizia e Uma arrivarono alla stazione quasi un’ora prima la partenza del treno. Il taxi le aveva lasciate al di là dalle transenne, appena prima della piazza. Confuse e frastornate, si trovarono in mezzo ad autobus, tuk tuk, biciclette e pedoni, mentre centinaia di clacson suonavano contemporaneamente in un caos infernale.

 Leggere “Il respiro della luna” è un coinvolgente viaggio non solo attraverso le storie e le emozioni delle protagoniste ma anche tra i luoghi e la gente incontrata per le strade indiane.

«Sorridono tutti. Gli storpi, i poveri in fila per il cibo, i Sadu, i venditori di betel, le donne che vendono collane di fiori, quelle che bagnano i lingam e che lavano i loro idoli sacri con le acque del Gange», disse Nicoletta ritrovandosi improvvisamente a osservare una ad una tutte le persone che le passavano intorno. Sentì l’impulso di abbracciare tutti.

Le pagine di questo bel romanzo scorrono veloci e lievi, anche perché l’amore dell’autrice per il Sub-continente indiano pregna ogni suo passo. E questo amore contagia anche le quattro protagoniste: partite dall’Italia per ragioni completamente diverse in India troveranno le chance per un futuro diverso e migliore.

In quell’istante un’idea stava diventando futuro.

 

https://www.amazon.it/respiro-della-luna-Gabriella-Raimondi/dp/8897373690

 

Titolo: Il respiro della luna
Autore: Gabriella Raimondi
Editore: Torri del Vento

Sinossi:

Asia, Letizia, Nicoletta, Uma. Quattro donne diverse per natura, passato, cultura, che si ritrovano in India per caso. Il viaggio come percorso di conoscenza, come ricerca di un senso per colmare ciascuna il proprio vuoto, l’India come luogo simbolo di un “Altrove” che è colore, poesia, contrasti, povertà, degrado e quindi luogo dei valori e dei disvalori primari dell’uomo, le farà diventare amiche. L’autrice, amante dei viaggi, dell’arte, della bellezza, con una dolcezza disarmante, orchestra una storia romantica e realista ad un tempo, che conforta con il suo ottimismo i nostri anni bui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.