Il fabbricante di suoni – di Alessandro Ricci (illustrazioni di Stefania Franchi)

Il fabbricante di suoni – di Alessandro Ricci (illustrazioni di Stefania Franchi)

Il fabbricante di suoni – di Alessandro Ricci (illustrazioni di Stefania Franchi)

recensione di Loriana Lucciarini

fabbricante

Può una storia fantastica veicolare temi importanti?
Può la narrativa per bambini diventare una lettura interessante e affascinante anche per gli adulti, con più livelli di lettura?
La riposta è sì.

Proprio come Il fabbricante di suoni, la favola, un’avventura scritta da Alessandro Ricci, illustrata da Stefania Franchi e pubblicata da Arpeggio Libero editore.

Gabriel vive in un mondo fatto di colori e suoni, un mondo speciale: la città di Sinestesia.

Ogni suono esplode di colore, ogni colore è un suono, straordinaria è la città di Sinestesia!
La peculiarità di Alessandro Ricci è quella di strutturare una storia basata sulla diversità come risorsa e non come impedimento e di narrarla con uno stile accattivante, capace di catturare l’attenzione dei giovani lettori.
Tutti gli abitanti di Sinestesia vivono la sinfonia arcobaleno, tranne Gabriel.
Lui, nato sordo, vive in bianco e nero.

Non potendo ascoltare i suoni non può neanche vedere le mille sfumature di colore.
Gabriel è diverso, per questo è sempre un passo indietro.

…Ma, a volte, è proprio l’unicità a fare la differenza.

Alessandro Ricci ha creato un mix narrativo davvero coinvolgente, utilizzando l’ambientazione anche a scopo narrativo.

Essendo Sinestesia una città dove i colori producono suoni e viceversa, ha coniato frasi nuove per descrivere alcuni luoghi o situazioni.

I bambini adoreranno scoprire l’utilizzo delle parole in questo giocosa rielaborazione.
Torniamo a Gabriel.
Lui è un dodicenne curioso e amante della ricerca e dell’esplorazione. Questa sua attitudine lo porterà a imbattersi con uno strano tipo… e questo incontro sarà l’inizio della sua avventura…
Gabriel scoprirà di essere lui il prescelto per la fantastica avventura.
Lui, così diverso.
Lui, sempre un passo indietro.

Lui, proprio per questo, destinato ad essere eroe.

Il fabbricante di suoni è l’avventura di un eroe che decide di mettere a disposizione degli altri ciò che sa di poter fare.

Il suo straordinario potere permetterà al mondo di cambiare.
Il viaggio tra le pagine di questo libro è un viaggio di crescita, un percorso di evoluzione e di appropriazione di consapevolezza che, ovviamente, i lettori più piccoli adoreranno per le belle tavole illustrate e per l’avvincente susseguirsi di colpi di scena e di sfide da affrontare.

Un libro che piacerà e coinvolgerà. Consigliatissimo!
Quando la diversità diventa sinonimo di unicità, l’unicità diventa ricchezza

Link d’acquisto

https://www.arpeggiolibero.com/lista-categorie/per-i-piu-piccoli/il-fabbricante-di-suoni.html

Sinossi

Benvenuti a Sinestesia, un fantastico mondo dove colori e suoni sono la stessa cosa.

Un luogo misterioso e fiabesco, popolato da Rossopardi e Grigiofanti e dove si mangiano Aranzucche e Violanzane.
Qui vive Gabriel, un bambino diverso da tutti, ma con un grande cuore che lo porterà a lanciarsi in una strabiliante avventura, a conoscere strambi personaggi e temibili avversari.

Riuscirà a scoprire chi ha rubato i suoni e a riportare i colori al loro posto?

Titolo: Il fabbricante di suoni
Autore: Alessandro Ricci
Edizione: Arpeggio Libero, 2019

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.