Posta in uscita – di Mary Adkins

Posta in uscita – di Mary Adkins

Posta in uscita – di Mary Adkins

Recensione di Cristina Casillo

posta uscita

 

Posta in uscita è un romanzo di Mary Adkins edito da Newton Compton nel 2019.

Inutile negarlo, prima di acquistarlo mi sono lasciata affascinare dalla copertina che alcuni hanno definito ingannevole. Io non la penso così.

Macchina da scrivere, modello Olivetti – lettera 32 – Vintage space age, anni 60 – 70 con scritto in apice: “Posta in uscita”.

Nessun inganno, è tutto chiaro per me. In quel contrasto tra immagine e titolo, si nasconde il segreto del suo successo.

Un testo che ha diviso la critica tra sostenitori e detrattori.

Alcuni faticano a definirlo romanzo ma qualcosa di speciale ha sicuramente dal momento che è stato tradotto in ben undici paesi.
Sin dalle prime pagine mi sono resa conto di avere tra le mani qualcosa di diverso, ma allo stesso tempo ho avvertito un senso di familiarità che mi ha incuriosito pagina dopo pagina.

La domanda che mi ha assalito è stata questa: “Nell’era digitale, cosa lasciamo di noi? Quanto scriviamo senza esserne neppure consapevole, sui
blog, sui social e nella posta elettronica?”. Tanto, tantissimo e tutto questo ci rende nel bene e nel male immortali.

Iris, io non ho idea del perché tu sia rimasta così a lungo qui. Ma so che la parte migliore di ogni giornata era farti ridere. Non era un obiettivo che avevo così chiaro a livello consapevole, ma era un obiettivo.

Sono alcune parole che il collega – amico , Simonyi, scrive a Iris in una e- mail, come se lei fosse ancora viva.

Mi sono affezionata ai personaggi di Posta in uscita come se fossero amici veri, quelli che non hanno timore a confidare paure e debolezze.

Tra lacrime e sonore risate ero parte di loro.

Così un pomeriggio di metà febbraio mi sono rasata a zero. A New York c’era appena stata una forte tempesta. I mucchi grigiastri di neve sporca stavano impilati agli angoli delle strade e il vento soffiava così forte da sembrare solido. Uscendo in strada i capelli mi si appiccicavano sulla faccia e mi ha infastidito pensare che stava succedendo per l’ultima volta. Avevo comprato molti foulard…

Sono alcune riflessioni di Iris, condivise con il blog.

Link d’acquisto

https://www.ibs.it/posta-in-uscita-libro-mary-adkins/e/9788822735669

Sinossi

Per quattro anni Iris Massey e Smith Simonyi hanno lavorato fianco a fianco.
Inseparabili come colleghi e come amici hanno condiviso molte cose, fino a quando Iris non si è ammalata, morendo prematuramente a soli trentatré anni.

Mentre cerca di arginare la disperazione, Smith scopre che negli ultimi sei mesi Iris ha creato un blog pieno di riflessioni taglienti e spesso ironiche sulla fine della sua vita. Come ultimo desiderio ha lasciato a lui la richiesta di raccoglierle e pubblicarle in un libro.

Ha così inizio un’avventura tra e – mail, post, adesioni e altri frammenti di una vita virtuale intensa e sorprendente.

Per riuscire nella sua impresa Smith dovrà convincere Jade, la sorella maggiore di Iris, a concedergli l’autorizzazione a pubblicare il libro. E tra lacrime e battibecchi, conti in sospeso con il passato e un comune smisurato affetto per Iris, entrambi potrebbero trovare una strada per andare avanti.
Una lettura scorrevole ma mai banale. Offre tanti spunti di riflessione su come è mutato il modo di comunicare. Un invito all’introspezione e allo scambio di emozioni.

Titolo: Posta in uscita.
Autore: Mary Adkins
Edizione: Newton Compton, 2019

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.