“Cara Silvia” di Emma Fenu

“Cara Silvia” di Emma Fenu

Cara Silvia

“Cara Silvia” di Emma Fenu

Contest Lettere al Femminile

Cara Silvia

Cara Silvia,
sono ferma davanti al bianco della carta da qualche minuto. A dire il vero non sono ferma: rispondo alle mail, mando messaggi vocali su Whatsapp. Eppure non scrivo, tento di pescare le parole per te nell’oceano delle mille altre.

Ci siamo scambiate poche parole, noi due, poche Parole intense, pesanti, succose. Ma molte ne ho pensate, negli spazi fra la punteggiatura del testo e i punti di sutura dell’anima.

Il nostro velo di silenzio, forse di pudore, lo hai forato tu con una cartolina che ancora non ho visto perché la hai fatta recapitare a casa dei miei genitori: l’unico indirizzo che potevi avere senza farmi perdere il gusto della sorpresa.

Ma la cartolina è arrivata, e so anche quanto vi è scritto. E immagino quante Parole siano rimaste intrecciate nella carta, nell’inchiostro e nei polpastrelli.
Grazie, Silvia. Il mondo non è poi così grande se qualcuno pensa di scriverti.

Emma

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − sei =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.