Il bacio – di Simonetta Caminiti

Il bacio – di Simonetta Caminiti

Il bacio – di Simonetta Caminiti

recensione di Emma Fenu

bacio

Il bacio è un romanzo di Simonetta Caminiti edito da Words nel 2020.

Ci si aspetterebbe un continuo apostrofarsi tinto di rosa fra le parole ti amo, da un libro dal titolo così.

E non solo un bacio, ma cento, mille, da far consumare le labbra di Catullo su quelle di Lesbia.

E, invece, Simonetta Caminiti ci confonde fra le pagine di una sorta diario segreto, quello della diciasettenne Diana, che sboccia come una mammola sul finire dell’inverno, come una ninfa scoperta ad amoreggiare con Zeus e punita per il suo ardore passionale.

Il racconto si svolge nel 1999, all’approssimarsi del Capodanno del Duemila, quello che chi già c’era non può dimenticare, non tanto per la festa, le luci, gli spot televisi e le previsioni di maghi e astrologi, quanto per quella voglia di futuro promesso ai ragazzi che eravamo.

Ragazzi potenti e ignari, inconsapevoli che saremo stati definiti “troppo qualificati” ai colloqui di lavoro, che avremo visto cadere sogni e Torri e che una pandemia ci avrebbe reso ancora più resilienti.

“Sono in ribellione totale contro la mia stessa mente, quando vivo, vivo per impulso, per emozione, per incandescenza.” Anaïs Nin

Diana scopre se stessa attraverso il confronto con la sorella Kadhy, il suo apparente opposto, e con i genitori, i quali perdono la perfezione che l’infanzia attribuisce loro per diventare una donna e un uomo con cui rapportarsi alla pari.

E si scopre soprattutto attraverso il confronto con la propria sessualità e sensualità, con il proprio delta di dea che è sacro tempio di femminilità.

Il bacio è un romanzo di formazione intenso, tenero, spietato, torbido di segreti e lindo di purezza. Profumato di mammola che invita al ricordo e di camelia che conosce il sacrificio dell’amore. Profumato di Donna.

“La vita è davvero conosciuta solo da quelli che soffrono, perdonano, sopportano le avversità e inciampano di sconfitta in sconfitta.”
Anaïs Nin 

 

 

Link d’acquisto

Sinossi

Il terzo millennio sta per arrivare. Scalcia pieno di aspettative anche alla porta di Diana, diciassettenne a Roma nel 1999.

Diana, che vede nel suo riflesso allo specchio la Eleanor Rigby dei Beatles, confida i suoi segreti a una bizzarra suora laica e, perfino nella sua scarsa vita sociale in parrocchia, soffre l’ombra della sua sorella adottiva: Khady, metà senegalese, metà francese, troppo bella e troppo dolce per essere vera.

A vent’anni dal Duemila, Il Bacio è la storia di un primo amore decisamente fuori dagli schemi. Una storia quasi futurista di integrazione e conflitto, crescita, scoperta e incantesimo dell’attesa.

Titolo: Il bacio
Autore: Simonetta Caminiti
Edizione: Words, 2020

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.