SAZIARE LA BULIMIA di Imma Venturo

SAZIARE LA BULIMIA di Imma Venturo

SAZIARE LA BULIMIA di Imma Venturo

recensione di Loriana Lucciarini

bulimia

Saziare la bulimia è una storia vera di rinascita dopo anni di sofferenza, dolore e malattia: è la storia di Imma Venturo.

L’autrice ci apre le pagine del suo diario e, con coraggio, si svela ai lettori.
Le vicende della sua vita si snodano attraverso le sue parole, questo ci permette di entrare in punta di piedi nelle dinamiche relazionali, familiari e affettive da cui ha origine il disagio che diventa un disturbo alimentare.

Bulimia e Anoressia hanno origine comune nella non accettazione di sé, nel bisogno di non deludere gli altri. Il disturbo alimentare diventa la modalità con cui si argina l’ansia, la sensazione di inadeguatezza, i troppi pensieri.

La persona che precipita in questa spirale, cade nell’errata convinzione che l’immagine sia la cosa che conta, più di quello che si prova dietro la maschera.
Il mettere a tacere le spinte interne, la propria voce personale, i propri desideri e anche le paure, per raccontarsi una verità edulcorata, diventa la regola quotidiana, il modo più facile di superare i momenti di crisi.

Annullare, mettere a tacere la vera natura in un gioco di controllo estenuante e quotidiano, toglie spazio all’anima che, cacciata in un angolo, apre una voragine oscura verso il vuoto.
Imma Venturo svela le fasi della sua oscurità, dei suoi fallimenti, delle bugie raccontate a se stessa ma anche la via della sua rinascita. Lo fa con toni semplici, un flusso di coscienza che non si interrompe mai, con una schiettezza disarmante.
Mi ha colpito la citazione trovata ad un certo punto, che ci sprona ad essere oggi il cambiamento di domani:

“Se vuoi conoscere i tuoi pensieri di ieri, osserva il tuo corpo di oggi. Se vuoi sapere come sarai domani, osserva i tuoi pensieri di oggi.”

Credo che questo sia un volume che soprattutto i più giovani dovrebbero leggere.

Non è una storia astrusa, è vita vera, vita vissuta e narrata dalla voce della protagonista.

Una voce che oggi è diventata aiuto e supporto per tante altre persone che cercano disperatamente di uscire dalle dinamiche legate ai disturbi alimentari.

Imma Venturo ha infatti creato un portale sul web dove mette a disposizione la sua esperienza, l’empatia e l’aiuto di professionisti del settore. Il diario, dunque, è stato solo l’inizio di un cammino che si è trasformato in un sentiero di luce, un faro nel buio: la dimostrazione che dalla bulimia si può uscire, lavorando incessantemente con se stesse, trovando le cause che ci fanno stare male, chiedendo aiuto, accettando di cambiare alcuni aspetti della vita.

Sono arricchita da questa esperienza di lettura e molti sono gli spunti tra le pagine, riflessioni che nascono sollecitate dalle pagine di “Saziare la bulimia”.

Eccone alcune:
• Per cambiare è necessario trovare coraggio per affrontare i propri mostri, è il primo passo verso l’autoconsapevolezza
• Occorre osservare la realtà e trarne insegnamenti per crescere.
• Fondamentale è sapersi dire la verità, anche se fa male, anche se è sgradevole, anche se mette in discussione tutto quanto fatto fino a quel momento. Perché è da lì, dal prendere atto della realtà senza bugie o illusioni, che si realizza un profondo, vero cambiamento; il punto di partenza.
• Decidere di rompere schemi, abitudini e limitazioni che da sempre ci fanno stare male. Avere il coraggio di farlo. E perseverare in questo atteggiamento.

In Saziare la bulimia Imma Venturo si è svelata con coraggio, e le va dato merito. Ma soprattutto le va riconosciuto di essere stata capace di diventare punto di riferimento per molte persone.

La sua avventura letteraria ha la forza dirompente della realtà e parla la lingua potente di quelli che sono usciti dall’inferno e hanno di nuovo respirato a pieni polmoni la luce di una nuova vita, un nuovo futuro, una nuova consapevolezza.

Link d’acquisto

Sinossi

La bulimia è un parassita che condiziona l’intera esistenza.

Nel 2002 sono entrata in un Centro per la cura dei disturbi alimentari, questo è il diario delle mie esperienze. Qui racconto in che modo, per guarire da questa malattia, mi son dovuta mettere in discussione, sempre, per capire chi sono realmente.

Confrontandomi con altri ho compreso molto delle cause della bulimia, per primo il rapporto difficile con mia madre.

Pubblico la mia testimonianza, sperando possa aiutare a sopportare il peso di questa malattia per chi ne soffre e per i loro cari.

L’edizione digitale inoltre include Note e Capitoli interattivi, Notizie recenti sull’autore e sul libro e un link per connettersi alla comunità di Goodreads e condividere domande e opinioni.

Titolo: Saziare la bulimia
Autore: Imma Venturo
Edizione: Independently published, 2018

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.