Oggetti smarriti – Antologia RiLL di Mondi Incantati

Oggetti smarriti – Antologia RiLL di Mondi Incantati

Oggetti smarriti

Oggetti smarriti

Antologia RiLL di Mondi Incantati

Recensione di Altea Alaryssa Gardini

Oggetti smarriti

Oggetti Smarriti è un’antologia RiLL appartenente alla collana Mondi incantati. Contiene racconti di autori vari ed è il frutto dei risultati del Concorso Annuale che prende il nome di Trofeo RiLL.

L’antologia è pubblicata dalla casa editrice Acheron Books nel 2020.

Il Trofeo Rill (Riflessi di Luce Lunare) è uno dei più prestigiosi racconti italiani per la letteratura fantastica e patrocina, oltre al Trofeo RiLL e dintorni, anche altri concorsi affini in giro per l’ecumene.

Tra di essi troviamo: Nova Short-story Competion (Sud Africa); AHWA Short-story Competion (Australia); Premio Visiones (Spagna); infine il Trofeo SFIDA.

Il trofeo SFIDA è un concorso che mette in competizione gli autori che almeno una volta sono risultati tra i finalisti del Trofeo RiLL. Quest’anno il fulcro vitale della SFIDA era omaggiare Gianni Rodari, nell’anno che celebra il centenario della sua nascita.

Come lo hanno fatto? Semplice, il racconto gira intorno ad una filastrocca e leggerete che ne sono nati dei capolavori della letteratura fantastica e non.

Nel 2020 il concorso, per via di ovvie ragioni che non vi sto a ripetere perché ne abbiamo tutti le tasche piene, ha rischiato di non essere organizzato.

Ma, gli organizzatori sono stati sommersi di richieste e hanno deciso, giustamente e direi anche in maniera coraggiosa, di non farsi abbattere e andare avanti con le normali attività per il Trofeo.

È stato facile? Niente lo è ma lo staff si è rimboccato le maniche e ha fatto un lavoro spettacolare.

Come ogni anno, l’antologia prende il titolo dal racconto vincitore.

Potrebbe interessarti anche: Leucosya di AA. VV

Oggetti Smarriti è il racconto di Valentino Poppi. Fingete di leggere uno di quei racconti in cui le descrizioni sono semplici, nulla vi sta scuotendo e poi, all’improvviso, come se fossero anni che assumete droghe senza rendervene conto, non potete più fare a meno di assumerne e ormai siete nella tela del ragno senza poterne uscire.

Ho già detto troppo e i miei complimenti vanno tutti a Valentino Poppi che fino all’ultimo mi ha fatto credere di avere ancora il mio libero arbitrio da usare come scudo. Davvero un racconto a cui mi inchino.

Oggetti smarriti è una bandiera alla riflessione, contro ogni faciloneria del giorno d’oggi e che inneggia al pensiero prima dell’azione istintiva più sciocca.

Memorie dal futuro: Le monografie dei vincitori del Trofeo RiLL? Oscuro Prossimo Venturo di Luigi Rinaldi

Ovviamente, tutti gli altri racconti sono degni di ammirazione. Ma non posso esimermi di avere i miei preferiti.

Uno di questi ultimi è senza dubbio La polvere sotto il tappeto di Saverio Catellani.

Sono diventata Elemia ed ero percorsa da un sentimento di sorda rabbia ed estraneità al mio essere che sapevo essere mio ma che non sapevo più se potevo accettare.

So che vi state smarrendo ma, come potrete leggere, la raccolta non si chiama Oggetti Smarriti a caso e anche ne La polvere sotto il tappeto vi accorgerete che ci sono molte cose che si smarriscono.

Oggetti Smarriti è un enorme luogo in cui vi perderete prima di tornare a casa.

Anche se, la vera domanda è: sarete mai in grado di farlo?

Link all’acquisto

Sinossi

La diciottesima antologia della collana Mondi Incantati contiene tredici racconti: i primi cinque classificati del XXVI Trofeo RiLL (scelti fra i 430 partecipanti), i quattro racconti vincitori di SFIDA 2020 e quattro racconti vincitori di concorsi letterari esteri (europei e non). Ancora una volta, proponiamo ai lettori un viaggio nelle mille dimensioni della Fantasia, con tredici storie scritte da autori italiani e stranieri.

Titolo: Oggetti Smarriti
Autore: Autori Vari
Editore: Acheron Books, 2020

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − 13 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.