L’occasione di una vita – di Elena Genero Santoro

L’occasione di una vita – di Elena Genero Santoro

l'occasione

L’occasione di una vita – di Elena Genero Santoro

Recensione di Loriana Lucciarini

l'occasione

L’occasione di una vita è un romanzo di Elena Genero Santoro edito da Lettere Animate nel 2014.

Futura e Patrick, Massimo e Ljuda, ma anche Manuela e le donne della casa rifugio: tanti sono i comprimari che formano l’universo contemporaneo in cui le esistenze di tutti si muovono.
La Santoro è brava a creare intrecci e a rendere interessanti i propri personaggi e realistiche le situazioni che vivono, dando al suo romanzo un colore intenso, vero, credibile.
Il romanzo è ambientato ai giorni nostri, principalmente in Inghilterra, ma offre interessanti spunti di conoscenza della verde Irlanda dal momento che alcune vicende si svolgono in itinere in quei luoghi, in un suggestivo tour.
Situazioni e dettagli, pensieri e comportamenti sono ben descritti e scandagliati a fondo con proprietà di analisi. Le vicende dei vari protagonisti si accavallano e intrecciano, ognuno fa i conti con i propri problemi.

L’occasione di una vita è il primo della saga di Futura e Patrick e lascia situazioni aperte, ma lo trovo comunque autoconclusivo, che risulta completo anche letto singolarmente.

La narrazione quasi diaristica trasporta il lettore nelle varie esistenze e qui la Genero Santoro si dimostra abile nell’approfondire argomenti complessi, riuscendo a dare ampia visione differenziata. Si affronta una gravidanza inattesa che porta Futura e Patrick ad vivere gli eventi in modo opposto.

Si parla di aborto, di tradimento, di smania di successo, di fede e procreazione, di vicende dolorose, di violenza e di voglia di riscatto.
C’è anche tanto di più, soprattutto verso la fine, che spinge il lettore a voler proseguire nella lettura del con gli altri titoli, per continuare a seguire i personaggi.
Link d’acquisto

https://www.amazon.it/Loccasione-vita-Elena-Genero-Santoro-ebook/dp/B00J8I6YZK

Sinossi

Tre donne, tre occasioni per cambiare la propria vita.

A Londra Futura rimane inaspettatamente incinta, ma Patrick inizialmente non è disposto ad accettare l’idea di diventare padre. Tra i due conviventi scende a lungo il gelo, finché il ragazzo, intenerito dall’ecografia del piccolo, decide di rivedere le proprie posizioni. Non fa in tempo però a manifestare le sue intenzioni che Futura perde il bambino e in conseguenza di ciò decide di allontanarsi, non essendosi sentita sufficientemente amata e capita durante la pur breve gestazione.
A Torino Massimo e Ljuda, sposati e con due bambini, si dividono tra lavori part-time e la gestione della Casa di Accoglienza, struttura che si occupa di ospitare donne vittime di violenza che tentano di rimettere insiemi i cocci della loro vita. Ljuda però non è felice, le pesa la perenne carenza di soldi e decide, senza il benestare del marito, di partecipare al Reality più famoso d’Italia, dove è stata scritturata come concorrente, per dare una svolta alla sua esistenza.
Manuela, volontaria della Casa di Accoglienza, critica aspramente il modo in cui viene fatta beneficenza e pertanto decide di dare la sua impronta glamour alla gestione della Casa, suscitando le ire di un Massimo già sufficientemente provato dai suoi problemi familiari.

Titolo: L’occasione di una vita
Autore: Elena Genero Santoro
Editore: Lettere animate, 2014

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.