5 Libri Imperdibili Luglio 2021 – C’era una volta un Libro ad Hollywood

5 Libri Imperdibili Luglio 2021 – C’era una volta un Libro ad Hollywood

c'era una volta un Libro a Hollywood

C’era una volta un Libro ad Hollywood

5 Libri Imperdibili Luglio 2021

Salve a tutti ma proprio tutt*, in senso generico. Benvenuti a C’era una volta un Libro a Hollywood, l’appuntamento di Luglio della rubrica dei 5 Libri Imperdibili di Cultura al Femminile.

Come stanno andando le vostre vacanze? Le vostre letture? Le vostre incursioni nelle classifiche dei libri più venduti del periodo?

Visto? Non le faccio io le vendite dei grandi distributori.

Eccoci con un nuovo appuntamento: C’era una volta un libro ad Hollywood.

Adoro quando esce un libro che riesce ad ispirarmi un intero appuntamento con i Libri per la mia rubrica.

Non è stato facile scegliere tra le pellicole che sono diventate film e il contrario. La maggior parte di queste pellicole sono di una bellezza mostruosa ma io dovevo sceglierne 5 come tutti i mesi e sono stata davvero messa in crisi.

Poi ho ricordato che due dei miei film preferiti sono tratti da libri ed entrambi lasciano un certo senso di malinconia, nostalgia e parecchie domande su cosa sarebbe potuto accadere se…

Quindi, anche cogliendo un altro spunto da un altro Imperdibile, soprattutto se avete meno di 16 anni, ma dovete leggerlo anche dopo, ho deciso per questo C’era una volta un Libro ad Hollywood di preferire titoli che recano con loro numerose domande, numerosi bivi e altrettanta dose dell’elemento tragico.

Ho scelto quattro film e quattro Libri e il quinto titolo presento a voi il titolo che mi ha fatto venire nostalgia della mia cultura cinematografica di sedicenne.

Pronti?

C’era una volta a… Hollywood

Autore e regista: Quentin Tarantino
Editore: La nave di Teseo, 2021

C'era una volta un libro ad Holliwood

Rick Dalton è un attore con alle spalle una luminosa carriera nel cinema in bianco e nero, ma a Hollywood negli anni ’60 si invecchia molto in fretta e ora Dalton deve lottare per un ruolo in una serie tv commerciale o in un film in Italia con Virna Lisi o Gina Lollobrigida.

La spalla di Rick è Cliff Booth, un veterano di guerra dalla vita movimentata che gli fa da controfigura nei film, e da confidente e autista nel privato.

La vita di Rick e Cliff a Cielo Drive è scandita dalle feste a casa di Roman Polanski, il regista del momento, dalla rivalità con Steve McQueen e con Bruce Lee, e dalla ricerca ossessiva di un ruolo importante per rilanciare una carriera in declino.

Mentre un giovane carismatico, arrabbiato con Hollywood per avere infranto i suoi sogni artistici, progetta la sua vendetta violenta in una comunità hippy fuori città, Rick è distratto dall’attrice che recita con lui nella serie tv: una giovane lolita che lo riporta nella magia del cinema.

C’era una volta un libro ad Hollywood, perchè?

Domanda scontata. questo titolo ha dato il volto alla rubrica di questo mese. La pellicola è una delle migliori degli ultimi anni e mi ricordo che quando, al cinema, il film terminò lasciandomi abbandonata alle mie impressioni, la mia prima considerazione fu: se tutto quello che accadde in quegli anni fosse stata una favola, sarebbe andata così.

Sarebbe stato tutto molto diverso.

Link all’acquisto: 

Sette minuti dopo la mezzanotte

Autore: Patrick Ness, Siobhan Dowd

Editore: Mondadori, 2014

C'era una volta un Libro ad Hollywood

Il mostro si presenta a Conor sette minuti dopo la mezzanotte.

Puntuale. Ma non è il mostro che Conor si aspettava, l’orribile incubo fatto di vortici e urla che lo tormenta ogni notte da quando sua madre ha iniziato le cure mediche.

Questo mostro è diverso.

È un albero.

Antico come una storia perduta. Selvaggio come una storia indomabile. E vuole da Conor la cosa più pericolosa di tutte. La verità.

C’era una volta un libro ad Hollywood, perchè?

Ho visto il film su suggerimento di un amico e ne sono rimasta sconvolta. In questo libro ci sono varie cose da cui rimanere impressionati ma mi viene in mente una cosa: quando l’immaginazione, dei bambini e dei ragazzi, arriva ad agire sul meccanismo dell’accettazione di una verità troppo grande per essere appresa da soli, chi altro può salvarli se non l’immaginazione stessa?

Link d’acquisto:

Il Grande Gatsby

Autore: Francis Scott Fitzgerald
Editore: Einaudi, 2014

C'era una volta un Libro ad Hollywood

Il romantico ed enigmatico Jay Gatsby organizza feste sontuose nella speranza di avvicinare la donna amata in gioventù, Daisy, che ha sposato un uomo ricco e rozzo.

Ne diventerà l’amante, ma un incidente automobilistico darà una tragica svolta al loro amore.

Una descrizione spietata e partecipe del mondo fastoso e frivolo degli anni Venti nelle pagine indimenticabili dello scrittore simbolo della “generazione perduta”.

C’era una volta un libro ad Hollywood, perchè?

L’amore è un arma feroce come la verità e la menzogna. Tutti questi elementi sono alla base di questa storia e si scontreranno fino a creare una tragedia. Talvolta un sogno è più potente della verità e talvolta la verità uccide.

Link all’acquisto:

C’era una volta in America

Autore: Harry Grey

Editore: Mattioli, 1885, 2019

C'era una volta un libro a Hollywood

Noodles e Max crescono nella povertà e nello squallore degli slums newyorkesi: ancora adolescenti, fanno già parte di una gang di teppisti specializzata in scippi, furti e spaccio di droga.

In pochi anni si trasformano in pericolosi criminali, uomini che vivono in un mondo fatto di odio, eccessi e violenza.

Harry Grey racconta questo mondo dall’interno, senza risparmiare i dettagli più sordidi: ne emerge un racconto crudo, spietato, che non lascia scampo.

È da una copia sgualcita di questo romanzo che nasce il film, “C’era una volta in America”, con Robert De Niro e James Woods.

C’era una volta un libro ad Hollywood, perchè?

Chi ha visto questo film e ha avuto modo di vedere anche la versione restaurata da di quanta poesia è stato capace Sergio Leone. Ovviamente stiamo parlando di un grande nome del cinema e se a lui avviciniamo la presenza discreta ma potente di Ennio Morricone sappiamo che sta per arrivare un grande successo.

A volte si può sopravvivere al passato, altre volte non c’è nulla da fare.

Link di acquisto:

Ed ecco il libro finale di questo appuntamento di Luglio con C’era una volta un libro ad Hollywood. L’autore di questo Imperdibile è già una penna nota della letteratura per ragazzi ma è anche un membro di Giffoni Film Festival e quindi ecco a voi i suoi consigli cinematografici per i più giovani e per chi lo è stato.

116 film da vedere prima dei 16 anni

Autore: Manlio Castagna
Editore: Mondadori, 2021

C'era una volta un Libro ad Hollywood

Cosa significa diventare grandi? Varcare la soglia che ci separa dall’infanzia e ci fa dire che non siamo più bambini?

Non c’è un momento preciso, ma un insieme di esperienze e occasioni che ci accompagna in questo passaggio delicato ed entusiasmante.

Diventare grandi significa andare a scuola, e magari incontrare un grande maestro di vita, inseguire i propri sogni ma anche affrontare tante difficoltà: la malattia, la guerra, la morte.

Significa scoprire l’amore, e scoprire che la fantasia non ci abbandona mai, basta continuare a coltivarla.

Per ciascuno di questi momenti esiste almeno un film che ci tende la mano con la sua storia, per aiutarci a riflettere e a costruire al meglio la nostra, di storia.

Da “Harry Potter” a “Moonrise Kingdom”, passando per “Elephant” o “Il labirinto del fauno”.

116 film raccontati con maestria, accompagnati da illustrazioni iconiche e arricchiti da tante curiosità e contributi di attori e registi. Film imprescindibili che prendono per mano chi sta crescendo, ma continuano a far riflettere, divertire e incantare anche chi ha più di 16 anni.

C’era una volta un Libro ad Hollywood, perchè?

Manlio Castagna vi da 116 motivi per cui andare al cinema o ammirare capolavori cinematografici e io spero di averne aggiunto almeno 1 per leggere questi meravigliosi Libri Imperdibili e vi ricordo che ci vediamo il mese prossimo.

Vuoi recuperare gli altri appuntamenti con i Libri Imperdibili? Eccoli:

5 Libri Imperdibili Maggio 2021 – 5 Libri Imperdibili sotto le mura di Troia

I racconti delle donne di Annalena Benini

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.