Autore: Mirella Morelli

Semplicemente, donne.

“La Sicilia, il suo cuore – Favole della dittatura” di Leonardo Sciascia

“Favole della dittatura”  – di Leonardo Sciascia Rubrica “Favola sarà lei!” a cura di Mirella Morelli “Favole della dittatura” è il titolo del primo libro pubblicato nel 1950 da Leonardo Sciascia con l’editore Borsi di Roma. Si tratta di un libro sconosciuto ai più, forse perché lo stesso autore non nutriva una grande opinione del…
Leggi tutto

“Tracce di mare” – di Amedeo Di Sora

“Tracce di mare” – di Amedeo Di Sora Recensione di Mirella Morelli Sarebbe facile parlare delle Tracce di mare presenti nella silloge di Amedeo Di Sora, così come il titolo stesso suggerirebbe. E difatti le liriche che la compongono sono tutte corredate, alla fine, di una data di composizione e soprattutto di un luogo della…
Leggi tutto

Favola d’amore – di Hermann Hesse

Favola d’amore – di Hermann Hesse Rubrica “Favola sarà lei!” a cura di Mirella Morelli Hermann Hesse è un romanziere, poeta e pittore che nelle sue opere affronta temi quali l’amicizia, l’amore, la morte. Parla altresì di temi meno universali ma ugualmente pregnanti, quali il vagabondare dell’uomo, la psicanalisi. Egli è un trait d’union tra…
Leggi tutto

I Libri della Giungla – di Rudyard Kipling

I Libri della Giungla di Rudyard Kipling Rubrica “Favola sarà lei!” a cura di Mirella Morelli I libri della Giungla di Rudyard Kipling vengono pubblicati alla fine degli anni ’90 dell’Ottocento, inserendosi pertanto nel volgere del secolo imperiale del lungo regno vittoriano. Più precisamente il Primo libro della Giungla viene pubblicato nel 1894 e il…
Leggi tutto

Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino – di Carlo Collodi

Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino – di Carlo Collodi rubrica “Favola sarà lei!” a cura di Mirella Morelli Le Avventure di Pinocchio. Storia di un burattino viene pubblicato a puntate sul «Giornale per i bambini» a partire dal 1881; la versione intera e definitiva vede la luce solo dodici anni dopo, nel…
Leggi tutto

Affinità di coppia: i segnali dell’attrazione che svelano la scelta del partner – di Caterina Stile

Affinità di coppia: i segnali dell’attrazione che svelano la scelta del partner – di Caterina Stile recensione di Mirella Morelli Nella bella intervista a Caterina Stile che si legge nella rubrica “Il Tè del Venerdì”,(https://www.culturalfemminile.com/2018/12/07/caterina-stile/) l’autrice racconta del suo ultimo libro “Affinità di coppia – I segnali dell’attrazione che svelano la scelta del partner”, edito…
Leggi tutto

Alice nel Paese delle Meraviglie – di Lewis Carroll

Alice nel Paese delle Meraviglie – di Lewis Carroll rubrica “Favola sarà lei!” di Mirella Morelli Vorrei ricapitolare brevemente quanto detto finora a proposito della favola, ricordando con le parole del primo articolo di questa rubrica, Favola sarà lei, la differenza tra la fiaba e la favola. Originariamente la favola nasce con una struttura lineare…
Leggi tutto

Donne

“Donne” – di Andrea Camilleri

“Donne” di Andrea Camilleri Recensione di Mirella Morelli Per me Andrea Camilleri è sempre stato in primis i polizieschi (Montalbano), poi le sigarette (vizio) e infine i gabbasissi (eufemismo simpatico). Ne avevo letto qualche stralcio ma, al di là del personaggio carismatico da ascoltare nei salotti televisivi, mai letto nessun libro per intero; quando, all’improvviso,…
Leggi tutto

“Favole” di Soren Kierkegaard

“Favole” di Søren Kierkegard “Favola sarà lei!” – Parte Quinta –  di Mirella Morelli   Nel 1999 su LaRepubblica.it si legge un articolo dal titolo “Come Kirkegaard infilzò Andersen”. L’articolo prende le mosse dalla pubblicazione di un libro, Dalle carte di uno ancora in vita, edite contro il suo volere da Soren Kierkegaard (a cura…
Leggi tutto

Hans C. Andersen e la “favola d’arte”: Fiabe e storie

“Favola sarà lei!” – Parte quarta Hans C. Andersen e la “favola d’arte” – articolo di Mirella Morelli Dalla Treccani Online appuriamo che Hans Christian Andersen in quarant’anni scrisse oltre 150 “novelle”, le quali lo resero oltremodo famoso prima della sua morte, avvenuta nel 1875. In esse utilizzò motivi tratti dalla tradizione popolare scandinava oppure…
Leggi tutto