Autore: marinafichera

“Liberi dalla dipendenza digitale” di Nancy Colier

“Liberi dalla dipendenza digitale” di Nancy Colier Recensione di Marina Fichera Devo fare una premessa, ammetto di non amare molto i manuali per imparare a vivere la vita. Ho sempre l’impressione di leggere scopiazzature e semplificazioni, per operazioni più di carattere commerciale che esistenziale. Così parto spesso un po’ prevenuta nell’approcciare questi testi, ne sono…
Leggi tutto

“Canto di una donna libera” di Jasmin Darznik

“Canto di una donna libera” di Jasmin Darznik Recensione di Marina Fichera Quando si parla di Iran e di cultura persiana non si può non parlare di un elemento fondante di questa antica civiltà: la poesia. E non importa che sia poesia antica, come quella dei grandi Hafez e Saadi, i cui mausolei a Shiraz…
Leggi tutto

“La casa della moschea” di Abdolah Kader

“La casa della moschea” di Abdolah Kader Recensione di Marina Fichera Pubblicato nella prima edizione nei Paesi Bassi nel 2005, scritto ab origine in lingua olandese, “La casa della moschea”, dell’iraniano Abdolah Kader, è stato giudicato dai lettori del paese nordico – come riporta la casa editrice Iperborea nella quarta di copertina del libro –…
Leggi tutto

“Il respiro della luna” – di Gabriella Raimondi

“Il respiro della luna” di Gabriella Raimondi. Recensione di Marina Fichera. Quattro donne. Quattro vite completamente diverse tra loro. Quattro destini che si incontrano e si legano per sempre durante un viaggio dall’Italia verso un paese magico, l’India. Letizia, Uma, Nicoletta e Asia intraprendono il loro viaggio a oriente, alcune senza saperne quasi la ragione,…
Leggi tutto

“Vittoria” di Barbara Fiorio

“Vittoria” di Barbara Fiorio recensione di Marina Fichera In una calda sera di fine maggio mi sono trovata, quasi per caso, alla Feltrinelli Duomo per la presentazione del libro Vittoria di Barbara Fiorio. Ho estratto una carta da un mazzo di tarocchi per un simpatico gioco: premio in palio un ritratto scattato dalla fotografa che ha…
Leggi tutto

“The rugged road” di Theresa Wallach

“The rugged road” di Theresa Wallach recensione di Marina Fichera Algeri, 25 dicembre 1934, sulla loro moto con sidecar, due giovani donne inglesi stanno per intraprendere la più grande avventura motociclistica al femminile del secolo scorso. Sono partite due settimane prima dalla nebbiosa Londra e sono dirette alla soleggiata Città del Capo, in Sud Africa.…
Leggi tutto

Questa è magia

Questa è magia di Marina Fichera Questa è la storia di una magia. È la storia di un dono o meglio, di un incontro. Due esseri viventi, anche se ognuno a modo suo, che si conoscono, si sfiorano, si toccano, fino a congiungersi per creare ciò che nel momento in cui viene creato è già…
Leggi tutto

Contest #amarcord I miei fantastici tredici anni

I miei fantastici tredici anni di Marina Fichera Primi anni ’80. Tredici anni e otto mesi. Alla scuola Passeroni di Ostia il tempo passa lento, noioso, faticoso. Si avvicina l’esame di terza media e per mia fortuna presto scapperò da questa prigione chiamata scuola media. Io e le mie compagne non ci siamo mai capite. Non…
Leggi tutto

Contest Amarcord “Uno swing alla Glenn Miller”

Uno swing alla Glenn Miller di Marina Fichera Le luci sul palco impediscono di guardare nel buio della sala. Io sono lì, sotto quelle luci fredde del piccolo teatro del paesino brianzolo. Io e i miei colleghi musicisti stiamo eseguendo un arrangiamento swing di White Christmas, durante l’annuale concerto di Natale. La banda sul palco…
Leggi tutto

Scrittrici e viaggi di Marina Fichera

“Scrittrici e viaggi” di Marina Fichera 18 MARZO 2017 Parole e Immagini al Femminile Viaggi e donne, un binomio insolito che ho provato a portare all’attenzione del pubblico intervenuto all’evento organizzato da Cultura al Femminile, lo scorso 18 marzo. In realtà avevo scritto tutte le cose che leggerete sotto, ma durante il nostro bel pomeriggio…
Leggi tutto