Autore: sabrinacorti

effie gray

“Effie Gray. Storia di uno scandalo di S. Fagence Cooper”

“Effie Gray. Storia di uno scandalo di Suzanne Fagence Cooper” recensione di Sabrina Corti Effie Gray ha ventisei anni ed è bellissima. Non è solo bella esteriormente, ma ha una bellezza interiore: è intelligente, pragmatica, socievole, simpatica. Soprattutto è una donna adeguata. Si plasma, come l’acqua, ad ogni singola situazione riuscendo ad apparire sempre in…
Leggi tutto

“Gaia di nome. I disturbi alimentari nell’adolescenza” di L. Romano e R. Pozzetti

“Gaia di nome. I disturbi alimentari nell’adolescenza” di Laura Romano e Roberto Pozzetti recensione di Sabrina Corti e con l’apporto di Raffaella Pozzoli (dietista) Sono femmina. Madre di figlia femmina, in età preadolescenziale: l’età gaia. Naturale che comincino ad affiorare le preoccupazioni di una madre legate a quel periodo e, tra le varie preoccupazioni, emerge…
Leggi tutto

La lancia di Longino. La storia straordinaria di un uomo comune

“La lancia di Longino. La storia straordinaria di un uomo comune” di Louis De Wohl Recensione di Sabrina Corti Quando ero piccina la mia curiosità mi portava sempre a fare domande e, in fatto di religione, il mio mentore era la mia nonna materna. “Nonna, perchè Gesù ha il costato trafitto?” “È stato un soldato…
Leggi tutto

“Eurídice Gusmão che sognava la rivoluzione” Martha Batalha

“Eurídice Gusmão che sognava la rivoluzione” di Martha Batalha recensione di Sabrina Corti In occasione del primo evento di Letteratura al Femminile, “Parole e immagini al femminile”, ho scelto di chiaccherare un po’ su un tema che mi è molto caro: la famiglia. Da un punto di vista personale non posso che dire di essere…
Leggi tutto

“Blu come la notte”di Simone Van der Vlugt

“Blu come la notte” di Simone Van der Vlugt recensione di Sabrina Corti Catrijn aveva ucciso suo marito. Lo aveva ucciso di notte, mentre dormiva, soffocandolo con un cuscino. Era stanca delle botte, che le avevano fatto perdere il suo bambino; era stanca delle umiliazioni. Poi, aveva chiamato i soccorsi sostendo che Govert fosse morto…
Leggi tutto

La colpa degli altri di Gila Lustiger

La colpa degli altri di Gila Lustiger recensione di Sabrina Corti Parigi, estate 2011. La polizia arresta un uomo  per l’omicidio di una giovane prostituta avvenuto ventisette anni prima. Il presunto omicida è Gilles Neuhart, un bancario dalla vita anonima. Sembra una notizia di cronaca priva di interesse ma Rappaport, un cronista di  “nera” di…
Leggi tutto

Terra perduta di Ann Moore

“Terra perduta” di Ann Moore recensione di Sabrina Corti C’è una terra che, nell’immaginario collettivo, è considerata la terra fertile, la terra dai colori vivaci, la terra per eccellenza: l’Irlanda. Ma questa terra meravigliosa non è sempre stata fertile, nè madre, nè benigna. Contea di Cork: 1844. Gli O’Malley discendono da una famiglia un tempo…
Leggi tutto

“I vicoli stretti di Poggio Sant’Elvio” di Marta Bardi

I vicoli stretti di Poggio Sant’Elvio di Marta Bardi recensione di Sabrina Corti Poggio Sant’Elvio sembra tranquillo. Le sue case famigliari, i suoi vicoli acciottolati, le sue strade strette, la sua distanza dalle grandi città, il suo apparente distacco col mondo frenetico moderno ne fanno un luogo sicuro. Così almeno sembra. Questo bel romanzo di…
Leggi tutto

Le cene inutili di Massimo Paperini

Le cene inutili di Massimo Paperini recensione di Sabrina Corti Amo moltissimo cambiare prospettiva e variare i punti di vista e Massimo Paperini mi ha fornito una visuale inaspettata, accattivante e coinvolgente di una parte di storia ancora così vicina a noi. Europa. XX secolo. Due conflitti bellici che hanno messo in ginocchio tutti i…
Leggi tutto

“La figlia del boia” di Olivier Potzsch

“La figlia del boia” di Olivier Potzsch recensione di Sabrina Corti Baviera XVII secolo. Il cadavere di un bambino viene trovato sul greto di un fiume nel tranquillo paese di Schongau. Sulla scapola, il piccolo orfano reca un segno che i soccorritori non esitano a definire “segno di strega”. E a quel punto, la soluzione…
Leggi tutto