Autore: silvialorusso

Semplicemente, donne.

“Giulia, una donna tra due Papi” – di Silvia Lorusso

Giulia, una donna tra due Papi –  di Silvia Lorusso Recensione di Maria Antonietta Macciocu Giulia, una donna tra due Papi –  di Silvia Lorusso. La scrittura è stata da sempre la voce libera delle donne. Nei castelli, nelle brughiere, sotto le dittature, tacitate da padroni e regole inflessibili, tante hanno affidato alla parola scritta…
Leggi tutto

Non tutto è come sembra di Ornella Nalon

Non tutto è come sembra di Ornella Nalon Recensione di Silvia Lorusso   Ricordi di un passato che ha lasciato il segno, una moglie e una figlia che non appartengono più al quotidiano, a cui si aggiunge l’intuito da segugio. È il ritratto di Giovanni Colucci, maresciallo dei Carabinieri nel presidio di Mira, in provincia di…
Leggi tutto

Gli angeli del bar di fronte – di Elena Genero Santoro

Gli angeli del bar di fronte di Elena Genero Santoro Recensione di Silvia Lorusso Gli angeli del bar di fronte – Elena Genero Santoro. La vita di Chiara scorre apatica fra il lavoro al bar e una tesi che non riesce a terminare. Il padre, venuto a mancare un anno prima, e la madre in…
Leggi tutto

Un firmamento di stelle – di Rosaria Andrisani

Un firmamento di stelle – di Rosaria Andrisani Recensione di Silvia Lorusso “Un firmamento di stelle”  di Rosaria Andrisani, settembre 2015, a cura della Flower-ed, la casa editrice nativa digitale diretta da Michela Alessandroni. La raccolta  poetica contiene una prefazione, opera di Susanna Polimanti e un’introduzione della stessa autrice che divide l’opera in due sezioni.…
Leggi tutto

Una famiglia quasi perfetta (Daughter) di Jane Shemilt

Una famiglia quasi perfetta (Daughter) di Jane Shemilt  Newton Compton Editori –  Giugno 2015 –  Pagine: 330 La famiglia come una lastra di cristallo: basta un crepa per ridurre tutto in mille pezzi. Jenny è un medico, sposata con un famoso neurochirurgo e madre di tre adolescenti. Una vita che scorre tranquilla nel fiume del…
Leggi tutto

Il ritorno di Catone di Matilde Asensi

Il ritorno di Catone di Matilde Asensi   – Rizzoli Editore – pag. 574 – anno 2015 Sono passati dieci anni da quando ho terminato la lettura de: “L’Ultimo Catone” e già speravo di poter leggere ancora le avventure di Suor Ottavia, massima esperta di paleologia presso l’Archivio Segreto del Vaticano durante il mandato di papa…
Leggi tutto

Maria Anna Mozart suonava meglio di Wolfgang. Ma fu costretta a smettere per imparare a cucire e trovare marito

Maria Anna Mozart, la sorella maggiore di Wolfgang Amadeus Mozart, aveva quanto meno lo stesso talento del fratello, ma fu costretta a smettere di suonare per imparare a cucire e trovare un marito. Negli anni giovanili fratello e sorella si esibirono insieme in giro per l’Europa, e spesso fu proprio “Nannerl” (il soprannome di Maria…
Leggi tutto

La musca macedda di Maria Chiara Chiti

Inauguro questa nuova rubrica sulle leggende del nostro meraviglioso paese ponendo a voi, amiche e amici che ci leggete sempre con molto affetto e interesse, una domanda. È davvero così necessario andare all’estero in vacanza se non si conosce nemmeno a pieno il proprio paese? Ed è davvero necessario andare  a scovare bellezze estere, quando…
Leggi tutto

Sulle tracce di Matilde di Mariagrazia Pecci

  Sulle tracce di Matilde di Mariagrazia Pecci Arpeggio Libero Edizioni  (Collana Necatrix ) pag. 256 anno 2014 Anno 2010. Una giovane giornalista di cronaca rosa che da Roma viene inviata in Toscana. Incarico: raccogliere leggende ricche di mistero e fascino per il suo giornale e farne articoli di richiamo. Ma Lisa, che si interroga…
Leggi tutto

Sylvia Plath: un cavallo da corsa in un mondo senza piste

“Mi sentivo ed ero un libro con righe chiare di parole sensibili e taglienti, nessuno sapeva intravederne le fragilità, si pungevano e andavano via. Sono sempre stata e mi son sempre sentita come un libro aperto, circondato da analfabeti”. Sylvia Plath la “conobbi” per caso durante un giornata uggiosa. Ero in libreria a caccia di…
Leggi tutto