Categoria: Racconti

Semplicemente, donne.

“Come le donne” di Tiziana Viganò

“Come le donne” di Tiziana Viganò Recensione di Mirella Morelli   Storie al femminile, anzi storie di vita vissuta, come avverte la scrittrice. Storie individuali ma, io aggiungerei, universali. Ho difficoltà a raccontare questo libro, una difficoltà reverenziale: è talmente completo che qualsiasi parola a commento non aggiungerebbe nulla alla personale lettura. Ancora: è talmente esaustivo…
Leggi tutto

“Non mi piaceva guardare il mondo da sotto in su”. Ricordi

DI EMMA FENU CONTEST AMARCORD   Non mi piaceva guardare il mondo da sotto in su. Per questo, quando, durante i pranzi fra parenti, quando veniva chiesto a noi bambini, tutti quasi coetanei, di salire sulla sedia ed essere esposti alla pubblica gogna recitando poesie e gorgheggiando canzoni della Grande Guerra, i miei cugini cercavano…
Leggi tutto

“Mare in tempesta” di Chiara Minutillo

Amarcord “Mare in tempesta” di Chiara Minutillo Era l’estate del 1997, forse l’ultima estate “normale” che ho visto. Un’estate mite, non particolarmente afosa. Avevo sette anni e per la prima volta avrei trascorso quelle due settimane di vacanza lontano dalla spiaggia che mi aveva accolta sin dal mio primo anno di vita, lontano da un…
Leggi tutto

PERCHE’ CAMBIARE di Antonella Esse

PERCHE’ CAMBIARE I cambiamenti spaventano, e spesso ci opponiamo con tutte le nostre forze soffrendo inutilmente. Talvolta può essere necessario combattere, quando il cambiamento è un’offesa alla nostra dignità, quando suona come una punizione o una stupida vendetta. Più spesso è bene abbracciare il cambiamento, lasciarsi condurre dalla corrente, con curiosità e spirito ottimista. A…
Leggi tutto

“Parlare con gli oggetti” di Maria Grazia Casagrande

“Parlare con gli oggetti” di Maria Grazia Casagrande “Guarda…cade una matita. Si rovescia anche il caffè…” – canta Paolo Conte nel brano ‘Gong- Oh’, un testo del ’92 cullato da ritmi incalzanti e ricolmo di immagini colorate, incantesimi sospesi e manciate di sensualità. E ci sono giornate, invero, in cui tutto sembra aver perso il…
Leggi tutto

DOPPIA IDENTITA’ di Gerardina Rainone

Doppia identità Quella notte lei non era sola,il corpo al suo fianco non lo ricordava. Si sforzò di pensare alla sera prima, ma la testa le scoppiava. Era sicura di una cosa, però, non aveva rimorchiato nessuno. Lentamente scivolò dal letto, scoprendo piano le lenzuola, una gamba alla volta, senza far rumore. Ecco,era in piedi…
Leggi tutto

IL TEMPIO DELLE DIVINITA’ PRIVATE di Vanya De Rosa

Il tempio delle divinità private VANYA DE ROSA·LUNEDÌ 2 NOVEMBRE 2015 (Un contributo personale alla giornata di oggi, 2 novembre, dedicata a chi non c’è più. La narratrice è una professoressa di latino e greco prossima alla pensione, che ha perso da un anno il marito, suo insegnante ai tempi del liceo. Il linguaggio e…
Leggi tutto

E SE FOSSE UN GIORNO SPECIALE? di Roberta Manzin

E se fosse un giorno speciale? Giorni fa mi sono ritrovata a sfogliare un armadio di ricordi. Non dico solo foto. Ma appunti. Stoffe. Cappelli -e diversi, di forma e colore-. Biglietti da visita. Di persone dalle svariate attività. Di posti multietnici. Giocattoli. Monotematici: le pistole. Ma soprattutto odori. Riportare in vita gli odori. Rappresenta…
Leggi tutto

La musca macedda di Maria Chiara Chiti

Inauguro questa nuova rubrica sulle leggende del nostro meraviglioso paese ponendo a voi, amiche e amici che ci leggete sempre con molto affetto e interesse, una domanda. È davvero così necessario andare all’estero in vacanza se non si conosce nemmeno a pieno il proprio paese? Ed è davvero necessario andare  a scovare bellezze estere, quando…
Leggi tutto

La nascita delle leoneddas, raccolta da Grazia Deledda.

La nascita delle leoneddas (vecchia leggenda musicale) Poco distante dalla riva del mare un antico pastore pascolava le sue gregge. Era in un tempo lontanissimo, in una primavera quasi preistorica; ma il paesaggio era quale ancora si ammira adesso, una fresca pianura verde, chiusa da montagne quasi nere sul cielo d’un azzurro chiaro, e lambita…
Leggi tutto