Categoria: Recensioni

Semplicemente, donne.

piante

“L’Amore che ci meritiamo” – articolo di Francesca Schaal Zucchiatti

L’Amore che ci meritiamo articolo di Francesca Schaal Zucchiatti Può sembrare strano che un romanzo che veicola tante informazioni scientifiche sul mondo delle piante, la loro intelligenza e il loro funzionamento segreto, susciti anche serie riflessioni sul suo contenuto sentimentale. È ciò che ho potuto rilevare invece, sul filo delle molte presentazioni e incontri accumulati…
Leggi tutto

Super Gaia

“Super Gaia e il mistero del nome scomparso” – di Sara Pedersoli

“Super Gaia e il mistero del nome scomparso” – di Sara Pedersoli Recensione di Serena Savarelli Acquistando il libro “Super Gaia e il mistero del nome scomparso” il lettore contribuisce al Progetto di rifacimento della sede di Spazio Autismo della Valle Camonica. Il libro è dedicato a Matteo. A Matteo… … che la vita ti…
Leggi tutto

Bella mia

“Bella mia” di Donatella Di Pietrantonio

“Bella mia” di Donatella Di Pietrantonio Recensione di Maria Cristina Sferra Bella la mia terra, tanto aspra e alta. Bella la mia vita, così semplice e silenziosa. Bella la mia gemella, luce delle mie ombre. Bella la danza delle ore nella mia vita tranquilla. Bella la creta morbida con cui forgio il mio mondo. Bella…
Leggi tutto

Neve di primavera

“Neve di primavera” di Yukio Mishima

“Neve di primavera” di Yukio Mishima Recensione di Caterina Stile La tormentata e triste storia d’amore tra Kiyoaki e Satoko in “Neve di primavera” prende vita in Giappone, patria dell’autore, Yukio Mishima. La trama, seppur intrigante e ricca di colpi di scena, resta in secondo piano rispetto ad uno stile raffinato e profondo che scava…
Leggi tutto

“Matrigna” di Teresa Ciabatti

“Matrigna” di Teresa Ciabatti recensione di Sabrina Corti La “matrigna”, per quanto mi riguarda, è quella di Cenerentola. Con la sua aria altezzosa ed elegante, e con la perfidia che sprizza da ogni poro. Teresa Ciabatti ci parla, invece, di una matrigna più reale, più umana, più terrena. Una matrigna sì, ma piena di emozioni…
Leggi tutto

Donne che corrono con i lupi – di Clarissa Pinkola Estés

Donne che corrono con i lupi di Clarissa Pinkola Estés recensione di Maria Luisa Malerba Donne che corrono coi lupi è la celebre opera di Clarissa Pinkola Estés, edita da Frassinelli nel 1993. L’autrice è una psicologa junghiana nata da una famiglia ispano-messicana, adottata da una famiglia ungherese e cresciuta prima nel Midwest degli Stati Uniti e poi…
Leggi tutto

“Fiocchi Fantasma e altre Meraviglie” di Margherita Benati

  “Fiocchi Fantasma e altre Meraviglie” di Margherita Benati Recensione di Lina Mazzotti     “Pianta tanti fior e lascia ogni timor, della poesia unico fior la vita è bocciolo d’amor! Rose, viole e gelsomini, sono tutti miei bambini, presto, presto, correte a me vicini! Stringetevi al mio cuor, e ditemi ancor… la vita e…
Leggi tutto

perle

Polvere e Perle – Maria Paola Patuelli

Polvere e Perle – Maria Paola Patuelli Donne in un interno familiare del Novecento Recensione di Altea Alaryssa Gardini “Polvere e perle. Donne in un interno familiare del Novecento.” È un volume scritto da Maria Paola Patuelli che del Novecento è figlia, fiore, perla ed erede. Ho conosciuto l’autrice un po’ per fortuna e un…
Leggi tutto

“Il meglio della vita” di Rona Jaffe

“Il meglio della vita” di Rona Jaffe Recensione di Sabrina Corti In uno dei miei tanti viaggi immaginari nel tempo mi piacerebbe ritrovarmi a New York negli anni 50 per osservare l’universo femminile che, dopo il secondo grande conflitto mondiale, inizia a farsi spazio nel mondo brulicante di una città che pare essere nata già…
Leggi tutto

“La mia vita è un giardino. Vita di Frances Hodgson Burnett” di Carmela Giustiniani

“La mia vita è un giardino. Vita di Frances Hodgson Burnett” di Carmela Giustiniani Recensione di Ilaria Biondi “Davvero credo che l’interiorità e anche la vita stessa di questa complessa scrittrice somigliassero a un giardino: con i suoi angoli ombrosi e quelli soleggiati, i suoi fiori lussureggianti, ma anche le erbacce. Forse proprio per questo…
Leggi tutto