“La campanella” di Carlo Filippo Borrello

“La campanella” di Carlo Filippo Borrello Era vecchio e stanco, le mani gli dolevano da tempo. Le reti erano sempre più vuote, sempre più pesanti. Da qualche anno la nobiltà imperiale trascorreva la villeggiatura nei rari, sfarzosi alberghi della riva occidentale del basso Garda. Il giorno della partenza le aristocratiche fanciulle, avvolte in candide gonne…
Leggi tutto