Tag: Pier Bruno Cosso

“Terra bianca”di Davide Piras

“Terra bianca” di Davide Piras Recensione di Pier Bruno Cosso “Terra bianca”, di Davide Piras, inizia dopo l’ultima pagina. Inizia dopo l’ultima pagina dentro di te, per quello che ti rimane. Perché un libro certe volte ti segna. Ti segna con un graffio profondo sulla pelle. Una ferita che non cicatrizzerà più. Un libro certe volte segna…
Leggi tutto

Luisa Ranieri. Tognazzi

“La vita promessa” di Ricky Tognazzi

“La vita promessa” di Ricky Tognazzi Recensione di Pier Bruno Cosso “La vita promessa”, di Ricky Tognazzi, ti prende fin dall’inizio come un piatto succoso e ben confezionato. Ci sono infatti tutti i sapori, i sapori di una volta, e si presenta carino e ben curato, come deve essere uno sceneggiato televisivo. Sentivi quasi voglia…
Leggi tutto

“Il segreto di Mirta”di Silvia Lorusso del Linz

“Il segreto di Mirta” di Silvia Lorusso del Linz Recensione di Pier Bruno Cosso Sto leggendo speditamente “Il segreto di Mirta”, di Silvia Lorusso Del Linz, edito da Marlin nel 2017. Vola una pagina dietro l’altra in un torrente in crescendo, ma, quando arrivo alla duecentotredicesima, mi fermo di colpo. Stop, fine. Il torrente si…
Leggi tutto

“Pastor che a notte ombrosa nel bosco si perdé…”

“Pastor che a notte ombrosa nel bosco si perdé…” di Lodovica San Guedoro Recensione di Pier Bruno Cosso Autopsia di un amore. Quando chiudo l’ultima pagina, di questo romanzo scritto da Lodovica San Guedoro, l’ultima di oltre cinquecento, mi sembra di aver assistito all’autopsia di una storia d’amore. Vedo il lungo racconto disteso inerme sul…
Leggi tutto

Oltre il femminicidio e un po’ più giù.

Oltre il femminicidio e un po’ più giù. di Pier Bruno Cosso Perché, una donna, puoi non ammazzarla con le tue mani, ma ugualmente distruggerla a morte. Rovinarla, eliminarla come in un gioco solo perché quella era l’idea più rivoluzionaria che avevi. Oltre il femminicidio e un po’ più giù. Una discesa a precipizio: una…
Leggi tutto

“Grande Fratello Vip” di Pier Bruno Cosso

“Grande Fratello Vip” di Pier Bruno Cosso Quando ero ragazzo spesso sognavo di trovarmi in un ambiente estraneo. No, non erano fobie, era un’atmosfera nebulosa, con la sola paura di non poter più tornare indietro. Restare lì, immateriale ma osservando tutto senza possibilità di uscita. Profondo senso di smarrimento. Ecco, guardando il Grande Fratello Vip…
Leggi tutto

“Una carezza per l’AIL” di Pierpaolo Fadda

“Una carezza per l’AIL” di Pierpaolo Fadda recensione di Pier Bruno Cosso “Dove muore un sentimento c’è un poeta che scava nel profondo Sorridete ai poeti Che seminano chicchi di bellezza Dove nasce un bimbo c’è un poeta che scrive una nenia Aprite le vostre anime alla poesia […] Sorridete ai poeti, essi scavalcano l’inconscio…
Leggi tutto

“Latin Lover” di Cristina Comencini

“Latin Lover” di Cristina Comencini recensione di Pier Bruno Cosso Latin Lover è un film del 2015, diretto da Cristina Comencini, con con Virna Lisi, Marisa Paredes, Angela Finocchiaro, Valeria Bruni Tedeschi, Candela Pena, Phila Vitala, Nadeah Vitala, Francesco Scianna, Neri Marcorè. “Una bella storia al femminile”, dicono le voci autorevoli. Ma già questa definizione…
Leggi tutto